“Per le strade della vita”: seconda tappa nei licei di Amalfi e Montecorvino Rovella

per le strade della vita

Seconda tappa nei licei di Amalfi e Montecorvino Rovella per il progetto “Per le strade della vita”, rivolto agli studenti per fare prevenzione e sensibilizzazione sulla sicurezza stradale

“Per le strade della vita”. Con la seconda tappa nei licei di Amalfi e Montecorvino Rovella (quest’ultima, martedì 27 novembre, ha visto presenti in due appuntamenti gli studenti del liceo scientifico e quelli delle scienze umane) il progetto per le scuole si carica di energie per trasmettere agli studenti, che assistono ai corsi di formazione continua sulla sicurezza stradale, buone norme per essere utenti della strada in grado di salvaguardare se stessi e gli altri, che la vivono ogni giorno.

“Le cose importanti si costruiscono un passo alla volta e si modellano, con costanza, con abnegazione. È questa la spinta che porterà la Provincia di Salerno, che ho l’onore di guidare in qualità di Presidente, a coinvolgere tanti Comuni della provincia di Salerno a sottoscrivere il protocollo d’intesa sulla sicurezza stradale che fa parte, come il progetto per le scuole giunto alla seconda edizione, della campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale ‘Per le strade della vita’, iniziativa che la Provincia di Salerno promuove con impegno da due anni” così dichiara il Presidente Michele Strianese.

La squadra della Provincia di Salerno, capitanata dal Consigliere Politico alla Sicurezza Stradale, la giornalista Maria Rosaria Vitiello, in collaborazione con gli agenti scelti della Polizia Provinciale, il maresciallo Gerardo Vernacchio insieme a Enrico Postiglione, opera nelle scuole secondarie di primo e secondo grado per fare prevenzione e sensibilizzazione sulla sicurezza stradale, nel nome della campagna ‘Per le strade della vita’.

L’incipit degli incontri è la proiezione del video realizzato dagli studenti della V B del liceo classico M.T. Cicerone di Sala Consilina, nel corso della prima edizione, in occasione dell’incontro con gli studenti sulla sicurezza stradale messo in campo dalla Provincia di Salerno.