Pellezzano: si presenta il progetto CartArte

cartarte

Pellezzano: si presenta il progetto CartArte, un polo europeo di innovazione e conoscenza sui temi della carta e dell’economia circolare

Alta formazione, esperienze di lavoro in azienda, accompagnamento alla nascita di nuove imprese, mostre, seminari, area co-working e laboratori creativi, questo è tanto altro sarà CartArte un progetto cofinanziato dall’Unione Europea che punta a portare progresso e occupazione in Regione Campania.

Lunedì 19 Novembre alle ore 11,00 presso l’Aula Consiliare del Comune di Pellezzano sarà presentato CartArte, progetto pensato per i giovani del territorio e finanziato dal bando “Ben-Essere Giovani – Organizziamoci” della Regione Campania tramite fondi PO-FESR 2014-2020.

Alla presentazione del progetto saranno presenti i soggetti promotori dell’iniziativa: il Comune di Pellezzano, Legambiente Cava de’ Tirreni (Circolo “Terra Metelliana”), l’Associazione Liberamente–e l’ente formativo Virvelle Srl.Con loro interverrà la rete di imprese del territorio“100% Campania”, eccellenza nazionale in ambito di economia circolare, che comprende realtà produttive del calibro di Cartesar, Sabox, Formaperta, Antonio Sada & Figli Spa e Greener Italia.

Ad illustrare il progetto e le opportunità per i giovani vi saranno il Sindaco di Pellezzano Francesco Morra, il Direttore del progetto Attilio Palumbo, il Presidente della rete “100% Campania”, Aldo Savarese, e Michele Buonomo della Segreteria nazionale di Legambiente.

Le attività di CartArte si svolgeranno per 2 anni presso il nuovo teatro della frazione Coperchia (Centro Polifunzionale “Giovani Più”) che sarà aperto al pubblico ad inizio del 2019. Da quel momento vi sarà un fitto calendario di seminari, mostre, eventi a tema, laboratori pratici, corsi formativi gratuiti e incontri con le aziende. Inoltre, il partenariato di progetto garantirà l’apertura del centro per diverse ore la settimana, con l’avvio diun’area co-workinge studio, le proiezioni di filmati, il servizio internet e biblioteca ed un angolo ristoro completamente ecosostenibile.

“CartArtevuole far diventare il Centro polifunzionale “Giovani più” di Pellezzano, un polo attrattore di respiro extra-comunale, punto di riferimento per le innovazioni promosse dai giovani nel campo dell’arte e della tecnica di trasformazione di materiali, in particolare carta e cartone”- ha sottolineato il Direttore Attilio Palumbo. Mentre il Sindaco di Pellezzano, Francesco Morra, ha aggiunto cheCartArte rappresenta una straordinaria occasione di inserimento lavorativo per i giovani del territorio, attraverso esperienze in azienda e il sostegno alla nascita di nuove imprese. Grazie a questa progettualità, Pellezzano si pone in una posizione baricentrica nell’ambito delle innovazioni e delle opportunità occupazionali legate all’economia circolare e alla green economy”.

CartArte rappresenta una straordinaria occasione di riscatto per i giovani del territorio, una sana iniezione di fiducia e di entusiasmo, trasmessa attraverso l’avvio di percorsi laboratoriali unici nel loro genere e l’apertura di un centro di respiro internazionale e che mira ad essere un’eccellenza a livello europeo.

CartArte sarà un luogo accogliente, dove traspireranno i valori dell’inclusione, dell’aggregazione, la voglia di poter essere protagonisti della rinascita in chiave ecosostenibile di un territorio che ha il desiderio di cambiare e che può avere negli strumenti offerti dal progetto l’occasione per farlo davvero.