Pellezzano, evitata la chiusura dell’ufficio della frazione Coperchia. Soddisfazione del Sindaco

pellezzano

Buone notizie sul fronte dei servizi postali a Pellezzano. Evitata la chiusura dell’ufficio postale della frazione Coperchia ed entro l’anno prevista la riapertura dello sportello postale di Pellezzano capoluogo. Soddisfazione del Sindaco Morra

A seguito degli interventi del Sindaco di Pellezzano, dott. Francesco Morra, sui continui disservizi che si stanno registrando nell’erogazione del servizio postale sul territorio comunale di propria competenza e sulla presunta chiusura del nevralgico Ufficio Postale della Frazione Coperchia, sono giunte le risposte da parte della Direzione Provinciale di Salerno di Poste Italiane, a firma della dirigente dott.ssa Marcella Ricci.

“Rispetto al perdurare del disagio nel recapito da Lei segnalato – si legge nella nota della dott.ssa Ricci giova rappresentarLe, che pur avendo prodotto l’iniziativa condivisa di comunicazione congiunta tra Comune e Poste diretta ai suoi concittadini, invitandoli a far correggere eventuali indirizzi errati, il risultato non appare soddisfacente per l’esiguo riscontro avuto. Pertanto, sarebbe auspicabile una rinnovata azione di tale comunicazione, in condivisione con Lei”. Il Primo Cittadino, a fronte di tale richiesta, si è dichiarato disponibile a redigere una nuova comunicazione per invitare nuovamente i cittadini a fornire indirizzi di residenza corretti al fine di evitare errori nella consegna della corrispondenza.

“Rispetto alla ventilata chiusura dell’ufficio postale di Coperchia – continua la nota della Direzione Provinciale di Poste Italiane di Salerno – le rappresento quanto segue: i locali dell’ufficio postale della frazione di Coperchia, sito in via Luigi Cacciatore n. 19 sono in locazione. Nel corso di questo inverno si sono registrate delle infiltrazioni di acqua dal soffitto. L’azienda ha più volte invitato i proprietari ad effettuare i previsti interventi di impermeabilizzazione, richiesta disattesa dai proprietari della proprietà. Poste, attenta alla tutela della salute e della sicurezza delle proprie risorse e soprattutto della clientela, aveva considerato l’ipotesi di sospendere l’attività e trasferire i servizi in un ufficio mobile, in attesa della risoluzione del problema”.

Nonostante il disatteso invito da parte dei proprietari dell’immobile, Poste Italiane, ha provveduto (così come indicato nella missiva della dott.ssa Ricci) alla risoluzione della criticità con un intervento a carico dell’azienda che ha evitato la chiusura dell’ufficio postale. Rassicurazioni al Sindaco sono giunte anche circa la riapertura dell’ufficio postale di Pellezzano capoluogo, sito in via Giovanni Nicotera n. 72, il cui progetto è stato inserito nel programma di interventi da effettuare entro l’anno in corso.

Soddisfatto il Sindaco Morra che è così intervenuto sulla vicenda a seguito della lettera ricevuta dalla Direzione Provinciale di Poste Italiane: “Ringrazio Poste Italiane per l’intervento eseguito a suo carico presso l’ufficio postale di Coperchia, evitandone la chiusura. Inoltre, apprendo con piacere la notizia della riapertura dell’ufficio postale di Pellezzano capoluogo, la cui funzionalità è di strategica importanza per il nostro territorio. Da parte dell’ente c’è massima disponibilità a collaborare, congiuntamente con l’azienda per superare tutte le difficoltà evidenziate, compresa quelle della consegna della corrispondenza postale”. Su quest’ultimo fronte, si attende la massima collaborazione da parte dei cittadini per rendere quanto più funzionale ed efficace possibile il servizio erogato.