Pagani, pugile colpito da malore durante un incontro: è in coma

pagani

Un incontro amichevole di pugilato a Pagani è finito male: Gabriele Cossu ha subito un colpo alla testa, accusando un malore e successivamente in coma

Paura a Pagani durante un incontro di pugilato che si è tenuto presso un centro commerciale cittadino nel weekend.

Gabriele Cossu, ospite speciale di questo evento, si è scontrato sul ring in un match amichevole con Vincenzo La Femina. Il pugile sardo, nel bel mezzo dell’incontro, è stato improvvisamente colpito da un pugno sferrato dall’avversario in piena testa.

Accasciatosi a terra in seguito ad un malore (conseguenza del colpo subito), Cossu è stato immediatamente soccorso e subito c’è stata grande paura per lui. L’incontro è stato subito sospeso, per consentire ai medici di salire sul ring e accertarsi delle condizioni del sardo, originario di Porto Torres.

Trasportato d’urgenza all’Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, il pugile è stato immediatamente portato sotto i ferri per l’asportazione di un’ematoma alla testa. Per il momento è in coma farmacologico ed è stato trasferito al reparto di Rianimazione del nosocomio sito nell’agro. L’operazione è riuscita perfettamente.

Come riporta Il Mattino, le sue condizioni vengono monitorate constantemente e c’è grande attesa per sapere il responso del bollettino medico post-operatorio per capire quanto sia stato grave il danno subito dal colpo di La Femina.