Pagani, disagi sui bus per gli studenti universitari. Il sindaco scrive a BusItalia



pagani
immagine da pixabay

Il sindaco di Pagani, Alberico Gambino, ha inviato una lettera a Bus Italia: “La situazione è diventata davvero insostenibile”

Questa mattina il sindaco di Pagani Alberico Gambino ha inviato una lettera a Bus Italia, come riporta SalernoToday, decidendo di denunciare i disagi che quotidianamente devono affrontare gli studenti universitari che si recano a Fisciano.

Il testo

“Egregio amministratore, le scrivo per sollevare un problema che crea immani disagi agli studenti paganesi che, quotidianamente, usano i mezzi di BusItalia per raggiungere l’università degli studi di Salerno a Fisciano. I pullman che effettuano tale trasporto, infatti, arrivano da Scafati a Pagani, già pieni e troppe volte lasciano alle fermate gli studenti paganesi che si trovano costretti a saltare le lezioni o a utilizzare mezzi di fortuna. La situazione è diventata davvero insostenibile e, pertanto, si chiede di potenziare tale servizio a tutela degli studenti paganesi che raggiungono Fisciano. Sicuro di una vostra sensibilità e di un vostro celere intervento”.

La situazione dei bus dall’agro all’Università degli Studi di Salerno è diventata problematica. Nel mese di settembre era perfino stata promossa una raccolta di firme per potenziare e migliorare le corse dei trasporti pubblici da Pagani. Il vicecomandate della caserma di Mercato San Severino,Espedito Mataresse, aveva promosso l’iniziativa.

Leggi anche