Overline: arriva la quinta edizione

Baronissi – La Consulta Forum dei Giovani del Comune di Baronissi organizza  la manifestazione  Overline: un sorriso per la legalità 5. Giunti alla quinta edizione l’evento avrà luogo nei giorni 21-22 Luglio in Piazza della Rinascita e nell’adiacente Via S. Francesco. Durante la due giorni,  writers provenienti da tutta Italia e di fama internazionale, tra i quali Dado da Bologna , Zedone da Firenze, Thoms da Roma, Wert e Marcy dalla Puglia, daranno libero sfogo alla loro creatività artistica dipingendo le loro originali creazioni. Inoltre sarà possibile, per chiunque voglia, usufruire di una pista per skateboard e per esibizioni di break dance. Novità rispetto agli anni precedenti è il concorso fotografico gratuito. Tema del concorso è la Street Art ed è rivolto a tutti gli amanti della fotografia. Saranno esposte durante le due giornate le fotografie dei partecipanti al concorso e al termine saranno giudicate da fotografi professionisti  e da una giuria popolare.  Chi presenterà lo scatto migliore porterà a casa occhiali Ray Ban ed il  Kit Overline, ovvero sacca,maglietta,portachiavi. La manifestazione si concluderà con l’esibizione nella serata del 22 di gruppi musicali.

“Anche quest’anno, nel segno della continuità,la Consulta Forum dei Giovani non ha rinunciato all’organizzare   Overline –  dice il presiente del Forum Di Baronissi, Fulvio Fiorillo. Nonostante le mille difficoltà e problemi incontrati,  non abbiamo mai desistito dall’organizzare la manifestazione perché crediamo che sia portatrice di valori ormai persi nella società moderna. I ragazzi con la steet art riescono ad esprimere parole, sentimenti ed immagini che andrebbero perse per via del carattere alienante delle comunicazioni del giorno d’oggi. Inoltre la manifestazione ha visto ogni anno centinaia e centinai di fans, dall’anziano di 80 anni che sorride divertito e si chiede cosa mai rappresentino quelle strane forme su di un muro, al bambino di 6 che cerca di imitare i writers incrementando la sua fantasia ed immaginazione. Ed è proprio questo fattore di aggregazione che la manifestazione crea intorno a se che fanno di Overlineuna tappa necessaria dell’agenda de Forum dei Giovani”.