Omignano, riparava un’antenna: 60enne colpito da scarica, perde i sensi

Omignano, scarica elettrica 60enne
Pixabay

Perde i sensi dopo essere stato colpito da una scarica elettrica: si tratta di un 60enne di Omignano, mentre riparava un’antenna

È accaduto ieri sera nel comune di Omignano, in provincia di Salerno. Una tragedia sfiorata che ha visto protagonista un uomo di circa 60 anni. La vicenda che lo ha coinvolto risulta essere legata ad una scarica elettrica che lo ha colpito e che in seguito gli ha fatto perdere i sensi.

Secondo una prima ricostruzione della dinamica dell’incidente, il 60enne di Omignano pare che si trovasse sul tetto della propria abitazione insieme ad un’altra persona. I due stavano eseguendo dei lavori di manutenzione ad un’antenna, quando una scossa lo ha colpito.

Ad intervenire per primi sono stati i Vigili del Fuoco. Quest’ulimi hanno raggiunto per primi l’abitazione del 60enne coinvolto nell’incidente e si sono occupati di condurlo giù dal tetto per poterlo trasportare in ospedale. Una volta a terra, infatti, i sanitari del 118 si sono assicurati della gravità delle condizioni di salute dell’uomo e lo hanno condotto d’urgenza presso l’Azienda Sanitaria più vicina. L’uomo di Omignano è attualmente ricoverato presso l’ospedale San Luca sito nel comune di Vallo della Lucania. Le sue condizioni di salute sembrano non essere gravi.