Home Prima Pagina Oasis of the Seas: la nave più grande del mondo a Napoli

Oasis of the Seas: la nave più grande del mondo a Napoli

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
222,241
Totale Casi Attivi
Updated on 26 October 2020 9:44
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Nel porto di Napoli, dopo quello di Civitavecchia, c’è la Oasis of the Seas, la nave delle meraviglie della Royal Carribean

Oasis of the Seas è attraccata nella mattinata di oggi, 16 settembre, al porto di Napoli. Non è una nave da crociera come le altre ma quella più grande del mondo: con i suoi 362 metri di lunghezza e 225.282 tonnellate lorde, la nave ammiraglia della Royal Carribean non è di sicuro passata inosservata.

Dopo il suo primo ormeggio in Italia, avvenuto al porto di Civitavecchia ieri, 15 settembre, la Oasis of the Seas, da oggi e fino a domani, è al porto di Napoli.

Le compagnie navali, di anno in anno, ci hanno abituato a navi da crociere sempre più grandi ma queste le supera tutte. La Oasis of the Seas può accogliere – pensate – fino a 6.296 passeggeri, mentre i membri dell’equipaggio sono 2.165; una vera e propria città che va in giro per il mondo dando la possibilità di fare itinerari da favola senza dover rinunciare ai comfort, ai piaceri della vita sulla terraferma e ai desideri impensabili.

Dopo la tappa in Italia di Civitavecchia e Napoli, la Oasis of the Seas prenderà la rotta verso la Spagna per poi dirigersi nei Paesi Bassi. Dopo una manutenzione ordinaria, la nave salperà verso le coste della Florida e, subito dopo, ripartirà per i Caraibi Occidentali.

Per essere precisi la nave si contende il suo primato con la sua gemella, la Allure of the Seas, che salperà nel 2015 da Civitavecchia e farà scalo a La Spezia e Napoli.

Oasis of the Seas

La Oasis of the Seas, come la sua gemella, ha più di quello che un turista desidererebbe avere su una nave da crociera. All’interno della nave, tra le tante cose che di solito siamo abituati a vedere a terra, ci sono infatti: un Central Park con 12mila piante, pareti da scalare, una giostra per i più piccoli, un campo da basket e perfino una spiaggia.

Un vero e proprio sogno per chi può permetterselo!