Ultime Notizie

Pontecagnano Faiano, indagini della Polizia contro la prostituzione

Indagini e controlli da parte della Polizia di Stato che ha effettuato diverse operazioni a Pontecagnano Faiano contro il fenomeno della prostituzione Nell’ambito dei controlli...

Nocera Inferiore, arrestato per coltivazione e produzione di stupefacenti

La Polizia di Stato ha arrestato un 28enne di Nocera Inferiore con l'accusa di coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio Nella...

Nocera Superiore, Cuofano: “Sblocchiamo le procedure di concorso”

Il sindaco di Nocera Superiore Cuofano fa pressing alla Regione: "Sblocchiamo le procedure di concorso ed usciamo dallo stallo" Giovanni Maria Cuofano, sindaco di Nocera...

Sala Consilina, via al rifacimento della numerazione civica

Dal prossimo 15 Giugno partirà il servizio di rifacimento della numerazione civica esterna ed interna su tutto il territorio di Sala Consilina Dal 15/06/2020 partirà...

Notte da incubo per un centinaio di pendolari: tragedia sfiorata a Salerno

- Advertisement -

Poteva consumarsi una tragedia, ma per fortuna sono tutti salvi. E’ successo stanotte, sotto la Galleria Santa Lucia, dove un centinaio di viaggiatori, partiti dalla stazione di Salerno per raggiungere Caserta, sono rimasti intrappolati nel treno, fermatosi nel tunnel a causa di un guasto. Da quel momento sono trascorse quattro lunghissime ore prima che il convoglio potesse riapprodare in stazione.

Black out elettrico e caldo soffocante scaturito dalla mancanza di aria condizionata hanno scatenato il panico tra i viaggiatori, soprattutto quando intorno alle 23 una motrice ha tentato di agganciare la carovana bloccata: la manovra non ha avuto esito positivo, surriscaldando i freni del mezzo e provocando un’ondata di fumo nero e acre che ha infestato le carrozze. Soltanto dopo circa due ore una seconda motrice è riuscita lentamente nell’impresa di riportare il treno in stazione, dove ad attendere i passeggeri c’erano ambulanze e vigili del fuoco. Qui si è scatenata la protesta da parte degli sfortunati viaggiatori, che hanno riversato tutta la propria rabbia sugli addetti alle ferrovie in servizio in quel momento.

Le vittime di questa brutta disavventura hanno poi raggiunto le proprie abitazioni con mezzi pubblici messi appositamente a disposizione da Trenitalia.

- Advertisement -

Latest Posts

Pontecagnano Faiano, indagini della Polizia contro la prostituzione

Indagini e controlli da parte della Polizia di Stato che ha effettuato diverse operazioni a Pontecagnano Faiano contro il fenomeno della prostituzione Nell’ambito dei controlli...

Nocera Inferiore, arrestato per coltivazione e produzione di stupefacenti

La Polizia di Stato ha arrestato un 28enne di Nocera Inferiore con l'accusa di coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio Nella...

Nocera Superiore, Cuofano: “Sblocchiamo le procedure di concorso”

Il sindaco di Nocera Superiore Cuofano fa pressing alla Regione: "Sblocchiamo le procedure di concorso ed usciamo dallo stallo" Giovanni Maria Cuofano, sindaco di Nocera...

Sala Consilina, via al rifacimento della numerazione civica

Dal prossimo 15 Giugno partirà il servizio di rifacimento della numerazione civica esterna ed interna su tutto il territorio di Sala Consilina Dal 15/06/2020 partirà...

Live Zerottonove

rimani Aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato