Nocera Superiore, ad Uscioli arrivano gli allacci alla rete fognaria



Nocera

Dopo Casa Milite, arrivano gli allacci alla rete fognaria anche ad Uscioli. Il processo di “normalizzazione” della città di Nocera Superiore prosegue

Nocera Superiore – Si tratta di un’opera che “non si vede ma che dà alla vita dei cittadini la normalità di un sottoservizio che consente a tante famiglie di avere un allaccio alla rete fognaria e di risolvere un problema di natura ambientale legato al rischio di sversamento nelle acque pluviali“.

Una situazione atavica e mai affrontata, quella di via Uscioli così come quella di Casa Milite, al confine con Cava de’ Tirreni.

L’intervento, in via di completamento, è stato effettuato dall’Ente d’Ambito. “È un intervento di quelli che non si vedono – dice il sindaco Giovanni Maria Cuofanoma che
determinano il grado di civiltà e vivibilità di una città. E qui, nella zona di Uscioli, una regimentazione delle fogne, con collegamenti ed allacci a norma, non è mai stata fatta. Sull’ambiente noi ci siamo e ci siamo sempre stati: è un tema che ci tocca e che seguiamo con i fatti piuttosto che con facili slogan ambientalisti“.

L’ammodernamento dei sottoservizi idrici di via Uscioli fa il paio con il piano di riqualificazione urbana lungo via Russo, dove si è intervenuti con il rifacimento dei marciapiedi e nuova pubblica illuminazione.

Leggi anche