Nocera Inferiore, assegnato alla Nocera Multiservizi il compito della pulizia delle caditoie



Il sindaco di Nocera Inferiore, l’avvocato Manlio Torquato, ha affidato alla ditta Multiservizi il compito della pulizia delle caditoie e dei condotti delle fognature centrali.

Il comune di Nocera Inferiore ha preso provvedimenti per la tutela del territorio e dei cittadini e ha assegnato alla ditta Nocera Multiservizi il compito della pulizia delle caditoie e dei condotti delle fognature centrali per evitare che si ripetano, com’è successo pochi giorni fa, allagamenti nelle strade periferiche della città.

Il comune di Nocera Inferiore ha preso una saggia decisione, poiché con l’avvicinarsi della stagione autunnale ed invernale le piogge diventeranno sempre più abbondanti.

La Nocera Multiservizi Srl, che ha per oggetto sociale la gestione di vari servizi pubblici locali, ha accettato subito l’incarico. Per smaltire i materiali dell’ espurgo provenienti dalle caditoie sarà, tuttavia, indispensabile l’aiuto di un’altra ditta esterna. Come riporta il quotidiano “Punto Agro news” la Nocera Multiservizi ha già iniziato a svolgere il lavoro che le è stato affidato.

Leggi anche



Articolo precedenteSalerno, con le Luci d’artista arriva la ruota panoramica
Prossimo articoloNuovi controlli antidroga con annessi arresti nell’agro
Avatar
Mi chiamo Rosanna Mazzuolo, per gli amici sono Rosy, classe ’96. Mi sono diplomata al liceo linguistico “Giambattista Vico” sito in Nocera Inferiore nell’anno scolastico 2014/2015. Conosco tre lingue straniere ossia l’inglese, il francese e lo spagnolo. Devo molto ai cinque anni del liceo, perché mi hanno formata non solo dal punto di vista intellettuale, ma anche come persona. Proprio in tale periodo mi sono avvicinata alla scrittura e ne sono rimasta così affascinata che ho deciso di mettermi in gioco. Attualmente frequento il corso di laurea triennale di Scienze dell’Educazione, curricola Scienze e Metodologie dell’Educazione (SME), presso l’Università degli Studi di Salerno. Amo molto scrivere perché ciò racchiude tante emozioni e sensazioni. Per scrivere non c’è bisogno solo di passione e di creatività, ma anche di determinazione e forza di volontà, dunque mi sono chiesta perché non provarci? Il mio motto personale è “Scrivi con furia, correggi con flemma” (W.D. Roscommon). Da poco sono entrata a far parte di questa magnifica redazione, ne sono fiera e mi impegnerò al massimo!