Muore stroncato da un infarto, succede sul Lungomare Colombo



salerno

Colpito da un infarto che non gli ha lasciato scampo. Un uomo di 68 anni è morto stamattina sul Lungomare Colombo, inutili i tentativi di rianimazione da parte dei volontari della Croce Bianca

Attimi di panico stamattina sul Lungomare Colombo, in via Francesco Gaeta, nella zona orientale della città. Un uomo di 68 anni, dopo aver bevuto il caffè in un bar della zona, è stato stroncato da un infarto. 

Sul posto sono giunti immediatamente i volontari della Croce Bianca che hanno tentato per vari minuti di rianimarlo. Purtroppo per l’uomo era ormai troppo tardi, i volontari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Incredulità e stupore dai parte dei passanti che hanno assistito alla scena.

Leggi anche