Morte Gioacchino Mollo, arriva l’esito della perizia: oggi i funerali



Cava, Gioacchino Mollo

È stata effettuata l’autopsia sul corpo di Gioacchino Mollo per chiarire le cause della sua morte, avvenuta giovedì scorso a Cava de’ Tirreni: oggi i funerali

Schiacciamento della gabbia toracica: questo l’esito dell’autopsia sul corpo di Gioacchino Mollo, l’oculista originario di Torre Annunziata, morto a Cava de’ Tirreni nella giornata di giovedì, a causa della caduta di un albero nei pressi di Viale Crispi.

La perizia – effettuata nella giornata di martedì – ha dato una prima risposta sulla causa della morte, ma la certezza si avrà soltanto tra 90 giorni, quando sarà completo il referto sull’esame autoptico. Il corpo di Gioacchino Mollo è stato trasportato dall’obitorio di Nocera Inferiore – dove era stato portato nella giornata di giovedì – a Torre Annunziata, sua città natale e lavorativa.

Nella pomeriggio odierno si terranno i funerali del compianto oculista proprio nel territorio dell’interland napoletano: lì familiari (QUI la lettera dedicata a Gioacchino), amici e colleghi di lavoro gli daranno l’ultimo saluto.

Per quanto riguarda l’albero caduto, l’area di Viale Crispi – adiacente alla Villa Comunale “Falcone Borsellino” e nei pressi del Palazzo di Città – è ancora delimitata e il tronco non sarà rimosso dalla strada fin quando non verrà fatta un’ulteriore perizia. Prima della tragica fatalità, l’albero in questione era stato sottoposto a controlli ed il Primo Cittadino, Vincenzo Servalli, aveva ricevuto l’ok sullo stato del tronco. Adesso resta sotto indagine.

Leggi anche