Montecorvino Pugliano, al via 14° “Palio della Frazione”



montecorvino pugliano

Montecorvino Pugliano, tutto pronto per la 14a edizione del famoso “Palio della Frazione”. La competizione si svolgerà dal 26 Agosto al 1 Settembre

È partita ed è a pieno regime la macchina organizzativa del Palio delle Frazioni” di Montecorvino Pugliano. Iniziato il conto alla rovescia, lo start è programmato per il 26 agosto alle 19.30 con una grande cerimonia di apertura che si terrà all’interno della Casa Comunale e alla quale prenderanno parte il Primo Cittadino Alessandro Chiola, l’assessore alle politiche Giovanili Daniele De Matteis, il presidente del forum Giovani di Montecorvino Pugliano Federica Nappo e il segretario del coordinamento provinciale dei forum giovani Mario Rosamilia.

Durante la serata inaugurale verrà consegnato nelle mani del Sindaco il “Palio” da parte della squadra detentrice del premio, la squadra di Pugliano. Seguirà la presentazione delle squadre con la consegna delle maglie ufficiali. Il Palio ha come obiettivo quello di coinvolgere le sei frazioni del territorio di Montecorvino Pugliano: Santa Tecla, Pagliarone, Torello, Bivio Pratole, San Vito e naturalmente il capoluogo Pugliano. Con gli anni questa manifestazione è diventata un appuntamento fisso per giovani e non di tutto il territorio comunale. Una settimana di giochi, sfide avvincenti, sana competizione e momenti di convivialità, accompagnati da cibo e buona musica. Ogni giorno in una frazione diversa con giochi diversi e divertenti.

Come da tradizione, la finale del 1 settembre si disputerà in casa dei campioni in carica e non mancheranno le sorprese.

Grandi aspettative da parte dell’amministrazione comunale, promotrice dell’evento in collaborazione con il forum dei giovani. “Si tratta di un evento atteso tutto l’annoafferma il Sindaco Chiolaabbiamo investito in questa edizione tante energie, ogni anno avremo l’obbligo di fare sempre di più e sempre meglio, ringrazio i tanti volontari che si impegnano per la buona riuscita dell’evento“. Dello stesso avviso l’Assessore De Matteis: “Sarà un edizione speciale, molti giovani parteciperanno per la prima volta a questo evento, ed è una grande soddisfazione, perché la mission del palio è proprio quella di unire i giovani e il territorio“.

Leggi anche