HomeCronacaMinaccia passeggeri su un treno: "Ho l'Aids, datemi i soldi!". Sarà processato...

Minaccia passeggeri su un treno: “Ho l’Aids, datemi i soldi!”. Sarà processato con rito immediato

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
223,718
Totale Casi Attivi
Updated on 5 December 2021 2:02
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Rapina due persone con una siringa per poi fuggire. Sarà processato con rito immediato l’uomo che ha seminato terrore su un treno regionale diretto a Sapri

[ads1]

Sarà processato con rito immediato Massimo Masiello, 46enne di Casoria, arrestato a Sarno lo scorso febbraio dopo aver trasformato un viaggio in treno in un incubo.

L’uomo, brandendo una siringa è riuscito a rapinare alcuni passeggeri, strappando loro oggetti personali e soldi ed urlando:”Ho l’Aids, datemi i soldi“. Ad intervenire è stato un carabiniere che viaggiava sul treno e che è riuscito ad isolare l’uomo in un vagone.

Questi, allarmato, armatosi di martello, ha iniziato a farsi spazio tra i passeggeri per poi rompere un finestrino e fuggire via dal treno. La caccia all’uomo ha avuto termine a Sarno, dov’è stato arrestato dai carabinieri locali.

Come riportato da salernotoday, l’uomo adesso è in carcere per lesioni, rapine ed evasioni e sarà giudicato con rito immediato.

 

[ads2]