Michele Cavaliere: una strada in suo nome



baronissi

La traversa di via Cutinelli diventa via Michele Cavaliere. Un omaggio all’ex presidente della sezione cittadina dei coltivatori diretti.

Baronissi è, ed è sempre stata una cittadina che rispetta, ma soprattutto ama i propri cittadini, infatti, la giunta comunale di ha dedicato una strada a Michele Cavaliere. Il cittadino Michele è stato per anni presidente della locale sezione dei coltivatori diretti, e il comune ha deciso di dedicargli una strada della cittadina, in precisione: la traversa di via Cutinelli, ex via delle Tabacchine.

Michele Cavaliere era un uomo molto conosciuto e apprezzato in città: nato nel 1914 e morto a Baronissi nel 1983, fu imprenditore agricolo per tutta la vita e si dedicò molto ai giovani che decidevano di dedicarsi a questa attività. Per anni fu l’animatore della Giornata del Ringraziamento di Coldiretti: cittadino attento e partecipe, era proprietario dei terreni dove sono stati edificati tutti i fabbricati e le opere di urbanizzazione di via Cutinelli.

Denominazione voluta a grande richiesta dalla popolazione di Baronissi. L’amministrazione comunale ha così accolto la petizione popolare presentata dai cittadini di Sava per intitolare a Cavaliere il tratto di strada. Il ricordo di Michele Cavaliere resterà sempre indelebile.

Leggi anche