Home Territorio Cilento Metrò del mare, disagi e polemiche per le mancate partenze in Cilento

Metrò del mare, disagi e polemiche per le mancate partenze in Cilento

Covid-19

Italia
12,482
Totale Casi Attivi
Updated on 4 August 2020 23:21
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Aria di disagio e polemiche per il Metrò del mare in Cilento: le partenze previste per il 1° luglio non si sono rivelate tali. Alicost però chiarisce tutto

Tutto pronto per la partenza, anzi no. Primi disagi per la Metrò del mare e le sue partenza per i porti che partono dal Cilento fino ad arrivare a Capri, passando anche per la Costiera Amalfitana.

- Advertisement -

I turisti si sono lamentati per il disagio ricevuto e non sono mancate le polemiche sul mancato servizio di trasporto per i mari della Campania. Come riporta Salerno Today, la partenza era prevista il 1° luglio con i primi ‘viaggi’ ma questi non ci sono mai stati ed è montata immediatamente la polemica per il disservizio nei confronti di chi aveva già prenotato da tempo.

Ma Alicost – ente che si occupa delle prenotazioni e partenze per il Metrò del Mare – è dovuto intervenire per chiarire questa situazione di disagio. L’azienda ha spiegato come tutti i porti non siano ancora pronti per far attraccare l’aliscafo e pertanto la ripartenza è rimandata.

Con la Metrò del mare sono raggiungibili le località della Costiera Amalfitana e di Capri, oltre a Salerno, attraverso Sapri, Camerota, Pisciotta, Casal Velino, San Marco di Castellabate, Palinuro e Acciaroli.

LiveZon
zerottonove