Mercato S. Severino: epifania con musica e grandi artisti al bar Mediterraneo

bar mediterraneo

l 2019 al Mediterraneo si apre all’insegna della  musica di qualità con il week end dell’Epifania che propone Davide Cantarella, una cover di De Gregori e altri spettacoli musicali di alto livello artistico

Inizio d’anno coi botti al Bar Mediterraneo di Mercato S. Severino. Il 2019 si apre con tante novità e sempre all’insegna della musica di qualità, diventata ormai icona del Med. Dopo il grande successo della serata di sabato 29 dicembre, con uno spettacolare trio delle meraviglie formato da Peppe Soks, Don Joee TY1, a chiusura di un anno super coinvolgente sulle note della musica dance e rap, il palcoscenico del “Med” ospiterà ancora una volta illustri artisti.

Il week-end dell’Epifania porterà artisti di primo piano che si esibiranno attraverso performance musicali di alto livello. Tra questi spicca il nome del percussionista Davide Cantarella, che sabato 5 gennaio, insieme a Bernardo Graziano proporrà il “DiscoDrummer Feat”. Il djset parte dal Jazz-Funk dei Crusadeers, Joe Batan e George Benson e arriva al Jazzy & Latin House dei Masters At Work, passando per la Disco Classics e le recenti rivisitazioni Nu-Disco di Joey Negro, Todd Terje e Maw con arricchimento di percussioni live. Davide Cantarella è un percussionista latino Mediterraneo laureato al conservatorio con il massimo dei voti in storie ritmiche e culture dei paesi Afro americani Latin jazz musica extracolta. Ha collaborato con artisti del calibro di Sarah Jane Morris, Lee Ryan, Fabio Concato, Mike Francis, Frankie tonthon, Tony Remy, Matteo Saggese, Juliet Kelly, Kelly Joyce, Lara Fabian, Claudio Baglioni, Lucio Dalla, Loco ironico Tullio De Piscopo, Marco Masini, Siria, Neri per Caso, Sal Da Vinci, Gigi Finizio, Gigi D’Alessio, Anna Tatangelo, Saghi Rei, Tony Esposito e tanti altri.

Domenica 6 gennaio, giorno dell’Epifania, a chiusura di una full immersion di grande musica che ha caratterizzato le vacanze di Natale a cavallo tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019, ci sarà Rosario Tedesco, che con una coinvolgente cover targata Francesco De Gregori, interpreterà le più belle canzoni del noto cantautore italiano in chiave romantica per far rivivere al pubblico del “Med” le forti emozioni di brani quali “La donna cannone” o “Generale” per citarne alcuni. Accanto ai classici irrinunciabili che hanno costellato la carriera del Principe della canzone italiana e che più sono legati al suo nome, Rosario Tedesco, accompagnato da Vito Lepore alla chitarra acustica, esegue una serie di canzoni prelevate dal repertorio più intimista di De Gregori e in cui la melodia emerge in primis, unita ovviamente alla straordinaria poesia dei testi che permea queste straordinarie canzoni che toccano il cuore nella misura in cui riescono a far leva sulla coscienza sia individuale che collettiva o, più semplicemente, a far pensare, con una leggerezza che incanta e disarma al contempo.