Paura a Maiori per un 19enne: si tuffa ma batte la testa sugli scogli



giungano

Un incidente verificatosi sulla spiaggetta del Porto a Maiori ha visto coinvolto un giovane lombardo. Gravi le sue condizioni

Momenti di apprensione per un 19enne, originario della Lombardia, rimasto coinvolto in un incidente verificatosi oggi a Maiori. Il giovane si trovava sulla spiaggetta del Porto quando, dopo essersi tuffato a mare, ha battuto violentemente la testa sugli scogli perdendo i sensi.

I soccorsi sono stati allertati immediatamente ed i volontari della Croce Rossa hanno provveduto a trasportare il ragazzo in ospedale tramite elisoccorso. Le condizioni del giovane, andato per ben tre volte in arresto cardiocircolatorio, sembrano essere gravi.

A riportare la notizia, SalernoToday.

Leggi anche