Lutto nell’Arma, si è spento a 49 anni il maresciallo salernitano Pasquale Caputo



pasquale caputo

Pasquale Caputo, stimato e noto maresciallo salernitano, si è spento all’età di 49 anni. Fatale, per lui, un malore mentre si trovava in garage

Il corpo del maresciallo Pasquale Caputo, in servizio presso l’Aliquota Radiomobile di Vallo della Lucania, è stato trovato da sua moglie. Quest’ultima aveva allertato il 118, ma sono risultati inutili i tentativi dei sanitari di rianimarlo. Si è spento alla prematura età di 49 anni.

L’uomo è morto a Poderia, una piccola frazione di Celle di Bulgheria. Pare che si fosse recato nel garage per prendere il tagliaerba da usare nel giardino, ma un malore lo avrebbe stroncato al momento. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che, purtroppo, non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso.

Il cordoglio

Sotto choc familiari e amici: innumerevoli sono i messaggi di cordoglio che si stanno susseguendo sulla pagina del profilo Facebook del carabiniere:

Non dove andare così, sei andato via come un soffio di vento, in punta di piedi… Impossibile riuscire a comprendere ed accettare tutto questo, avevi ancora una vita intera davanti. Il tuo ricordo resterà per sempre vivo nei nostri cuori.”

Ma ancora:

Conoscevo Pasquale dai tempi della scuola a Sapri, spesso lo incrociavo in Tribunale, sempre sorridente, la vita è un mistero. Riposa in pace, mi dispiace tanto.”

Leggi anche