Home Prima Pagina Lotito spera ancora di vedere la Salernitana in Prima Divisione

Lotito spera ancora di vedere la Salernitana in Prima Divisione

Covid-19

Italia
14,709
Totale Casi Attivi
Updated on 6 July 2020 20:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Il termine testardo sta a significare, almeno dalle nostre zone, “capa tosta”, e se c’è una persona con tali caratteristiche quella è sicuramente Lotito, cocciuto fino all’inverosimile fino a quando non raggiunge quello che vuole. Ebbene il patron della Salernitna, infatti, non demorde e spera fino alla fine che la squadra granata possa essere ripescata in Prima Divisione, perché avendo vinto il campionato di serie D ed essendo approdata in Seconda Divisone, non effettuerebbe nessun doppio salto di categoria, così come tassativamente proibito dalle attuali norme federali.

- Advertisement -

Superato questo ostacolo, sempre secondo il Lotito – pensiero, la compagine salernitana garantirebbe una tale consistenza economica ed organizzativa, addirittura da massima serie, da mettere in condizione i vertici della Lega Pro di avere una preoccupazione in meno ed una squadra “sana”in più, considerato che quasi tutti i clubs di Terza Serie a stento riescono a sbarcare il lunario ed a portare a termine la stagione.

Ovviamente “carta canta”e su questo principio si basa la convinzione di Macalli, che pur di non rivedere questa assurda normativa preferisce far disputare i campionati a “pochi intimi”e falsarli da subito con penalizzazioni dovuti a mancati adempimenti pecuniari, ma “Paris vaut bien une messe” purché non venga favorita la Salernitana. Intanto prosegue, magari un po’ a rilento e per ovvi motivi, la prevendita dei biglietti per la gara del 7 agosto all’Arechi contro la Lazio, una partita che il patron Lotito ha voluto prendere come punto di riferimento per mettere alla prova, ovviamente una benevola provocazione, la tifoseria granata in ottica di presenze allo stadio, a tal proposito non essendoci dati ufficiali si vocifera con sempre più insistenza che i tickets staccati sarebbero, condizionale più che d’obbligo, oltre 4mila, ma si attende una notevole impennata a ridosso della partita, ossia tra il week end e l’inizio della prossima settimana.

Nel frattempo il DS Mariotto attende il via libera dal duo Lotito – Mezzaroma per poter concretizzare tutte quelle trattative che ha intavolato in questo ultimo periodo, soprattutto con qualche big che attende una risposta esaustiva in un lasso di tempo alquanto breve, anche se tutto lascia presupporre che le decisioni definitive verranno prese subito dopo il Consiglio Federale del 7 agosto.

Dulcis in fundo l’aspetto prettamente tecnico con mister Galderisi sempre più concentrato sulla truppa a sua disposizione in quel di Nocera Umbra e con la sola novità del pieno recupero di Montervino, che ha saltato tutte le amichevoli per un noioso problema al bicipite femorale della coscia destra, per il resto ordinaria amministrazione in attesa di piacevoli nuovi arrivi, insomma non è stato ancora rimosso il ben noto cartello “lavori in corso”.

LiveZon
zerottonove