Cavese-Siracusa 2-0, decide una doppietta di Giuseppe Fella

cavese-siracusa

Al “Simonetta Lamberti”, Cavese-Siracusa termina 2-0 per i padroni di casa: decide una doppietta di Fella; la squadra di Modica in zona play-off

Cavese-Siracusa scendono in campo allo Stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni per il 29° turno di Serie C – Girone C. Un match che vede due squadre alla ricerca di punti importanti per mettersi al sicuro dalla zona play-out.

La squadra allenata da Giacomo Modica non vince tra le mura amiche dal 26 dicembre 2018 (Cavese-Bisceglie 2-0) ma è in serie positiva da 6 partite: l’ultima di queste è il 2-2 conquistato sul campo del Trapani secondo in classifica. Invece dall’altra parte, gli aretusei vengono dalla partita rinviata contro il Rieti ma nell’ultima sfida giocata hanno battuto 1-0 l’ambiziosa Viterbese.

All’andata, il match terminò 3-1 per i siciliani, grazie alle due autoreti della Cavese (di Bruno e Silvestri) ed il sigillo di Daffara, intervallato dalla rete ospite di Marco Rosafio. Fischio d’inizio alle ore 14:30, con la diretta testuale del match di Zerottonove.it

Cavese-Siracusa 2-0: il tabellino

CAVESE (4-3-3): De Brasi 6.5; Palomeque 6, Silvestri 6, Bacchetti 6.5, Ferrara 6 (85′ Filippini sv); Tumbarello 5.5, Migliorini 6 (67′ Pugliese 6), Favasuli 6.5; Sainz-Maza 7 (85′ Agate sv), Magrassi 6 (87′ De Rosa sv), Fella 7.5 (87′ Castagna sv).

A disp.: Trapani, Manetta, F. Bruno, Buda, Logoluso, Flores Heatley, Nunziante.
Allenatore: Giacomo Modica 7

SIRACUSA (4-2-3-1): Crispino 6; Daffara 5.5, Di Sabatino 5.5, Bertolo 6, L. Bruno 5; Gio. Fricano 5 (75′ Cognigni sv), Palermo 5.5; Ott Vale 5.5, Catania 5 (86′ Vazquez 5.5), Souarè 5.5 (75′ Russini 5.5); Tiscione 5 (86′ Parisi sv). 

A disp.: D’Alessandro, Boncaldo, Lombardo, Del Col, Mustacciolo, Tuninetti, Rizzo, Talamo.
Allenatore: Ezio Raciti 5.

Arbitro: Davide Curti (sez. AIA di Milano) 6.

Marcatori: 63′, 74′ Fella
Ammoniti: Sainz Maza, Silvestri (C), L. Bruno (S)
Espulsi: 82′ L. Bruno (S) per somma di ammonizioni.

Note: angoli 5-1 per la Cavese, spettatori 1600 (circa 20 provenienti da Siracusa). Recupero: 0′ pt., 4′ st.

Cronaca del match

Secondo tempo

FT – DE BRASI SALVA TUTTO SU RUSSINI E ARRIVA IL TRIPLICE FISCHIO DELL’ARBITRO: vince la Cavese che batte 2-0 il Siracusa, decide la doppietta di Giuseppe Fella nel secondo tempo. 3 punti pesanti per la squadra di Giacomo Modica che entra in zona play-off, salendo al 9° posto e con una partita da recuperare.

45′ – 4 minuti di recupero assegnati dal signor Curti.

42′ – Chiude i cambi la Cavese: dentro De Rosa e Castagna, fuori Magrassi e Fella. Standing ovation per il numero 11 che sta decidendo la sfida con la sua doppietta.

40′ – Ben 4 cambi, due per parte: nella Cavese escono Maza e Ferrara, dentro Filippini (all’esordio) e Agate. Mentre nel Siracusa, escono Catania e Tiscione, dentro Parisi e Vazquez.

37′ – SIRACUSA IN 10 UOMINI: doppio giallo per Bruno, si mette malissimo per gli ospiti.

34′ – Brivido per la Cavese con un intervento così e così di Ferrara in alleggerimento ma De Brasi evita la peggio, uscendo tempestivamente su Tiscione.

32′ – Duro intervento di Amedeo Silvestri ai danni di un avversario: ammonito il numero 3 della Cavese.

30′ – Doppio cambio Siracusa: dentro Russini e Cognigni, fuori Souaré e Fricano.

29′ – RADDOPPIO DELLA CAVESE: doppietta di Giuseppe Fella ma il merito è tutto di Sainz Maza. Lo spagnolo ara la fascia sinistra, entra in area e mette un cioccolatino da scartare per il numero 11 che deve solo spingere in fondo al sacco. Raddoppio meritato.

28′ – Bell’azione della Cavese in contropiede: arriva il tiro di sinistro dalla distanza di Andrea Magrassi ma completamente sballata e termina a lato.

22′ – Non ce la fa Andrea Migliorini: al suo posto entra Mario Pugliese.

21′ – Cavese che spinge a caccia del raddoppio. Intanto è rimasto a terra Migliorini: staff sanitario in campo.

18′ – CAVESE IN VANTAGGIO: goal di Giuseppe Fella! All’ennesimo schema da angolo, la Cavese passa: Migliorini calcia (male) dal limite ma è fortunato a trovare Fella sulla traiettoria, lesto a calciare di destro e insaccare in rete. Padroni di casa avanti con merito.

16′ – CATANIA! Rispondono gli ospiti con il capitano che arriva a colpire di testa su un cross dalla destra, palla che si impenna e termina alta. Timidi segnali di Siracusa.

15′ – FERRARA! Ci prova dalla distanza il terzino sinistro della Cavese, palla che termina a lato ma non di molto.

13′ – Continua la mancanza offensiva della Cavese negli ultimi 20 metri: gli aquilotti stanno costruendo tanto ma arrivano davvero poco alla conclusione ed in area di rigore.

8′ – SAINZ MAZA VICINO AL GOL! Ferrara dalla sinistra mette un buon pallone al centro per lo spagnolo che non impatta alla perfezione e la sfera termina di pochissimo a lato con Crispino immobile.

3′ – Corner conquistato dal Siracusa: alla battuta va Tiscione, la palla arriva a Souaré che va alla conclusione ma la sfera termina a lato.

1′- Iniziata la ripresa: nessuna sostituzione da parte dei due tecnici, batte il Siracusa.

Primo tempo

HT – Si chiude in parità il primo tempo: 0-0 tra Cavese-Siracusa dopo 45 minuti. Ci si aspetta di più nel secondo tempo.

43′ – BRIVIDO CAVESE: lancio dalle retrovie, disattenzione della difesa aquilotta con la palla che arriva a Filippo Tiscione che prova la conclusione da posizione defilata ma calcia sull’esterno della rete.

42′ – Conclusione velleitaria di Giorgio Tumbarello che si prepara il destro dai 25 metri ma calcia ampiamente alto.

40′ – Quarto calcio d’angolo guadagnato dalla Cavese ma questa volta non si intendono Sainz Maza e Palomeque e la palla termina sul fondo.

37′ – Duro intervento di Luca Bruno a centrocampo ai danni di Fella: giallo anche per il giocatore del Siracusa.

36′ – Ammonito Miguel Angel Sainz-Maza: lo spagnolo commette fallo in attacco e poi calcia il pallone, dopo il fischio arbitrale. Fiscale qui il signor Curti.

34′ – Prova a stringere i tempi la Cavese per cercare il gol del vantaggio ma la difesa del Siracusa sta facendo buona guardia fino a questo momento.

30′ – Resta giù Catania: il capitano del Siracusa ha subito un colpo e l’arbitro ferma il gioco. Ma il numero 10 si riprende quasi immediatamente, senza l’intervento dei sanitari.

29′ – Palomeque calcia incredibilmente fuori a pochi passi dalla porta di Crispino ma per sua fortuna c’era l’offside dopo il tiro di Migliorini. Tutto fermo e punizione per il Siracusa.

26′ – BACCHETTI! Dagli sviluppi del corner, cross di Sainz Maza per il difensore centrale che stacca di testa ma manda la palla fuori di poco. Cavese che sta crescendo.

25′ – GRANDE PARATA DI CRISPINO! Tumbarello si incunea in area e prova a calciare verso la porta con il destro ma trova la grande respinta di Crispino che evita l’1-0, mandando in angolo.

24′ – Iniziativa personale di Miguel Angel Sainz-Maza che parte da destra, si accentra e prova a calciare dalla distanza ma il suo sinistro termina ampiamente largo.

21′ – Si velocizza un po’ adesso il gioco: prima Ott Vale ha affondato sulla fascia però senza trovare fortuna al centro dell’area. Dall’altra parte, stesso discorso per Palomeque che ha provato a mettere un cross al centro ma la palla termina direttamente sul fondo.

18′ – Continua l’attacco della Cavese che conquista il primo calcio d’angolo con Miguel Angel Sainz-Maza. Schema dalla bandierina con lo spagnolo che arriva alla conclusione ma la sfera termina alta. Timidi applausi del pubblico di fede biancoblù.

14′ – Ancora nessuna occasione in questo primo spezzone di match: la Cavese gioca ma non riesce ad essere concreta negli ultimi 20 metri, mentre il Siracusa si affida molto alla velocità di Souarè.

10′ – La Cavese sta provando a chiudere nella propria metà campo il Siracusa ma gli ospiti riescono nell’intento di far retrocedere la manovra dei padroni di casa.

8′ – Prova ad affacciarsi in avanti il Siracusa ma sulla punizione di Catania c’è il fuorigioco di Pasquale Di Sabatino. Gioco fermo.

6′ – Leggermente meglio la Cavese in questo avvio a ritmi bassi. Tentativo dal limite dell’area di Migliorini ma palla che termina a lato.

3′ – Cavese in campo con la divisa tradizionale blu con pantaloncini bianchi, mentre il Siracusa espone una maglia bianca con pantaloncini azzurri.

1′ – Iniziata la partita al “Lamberti”: primo pallone giocato dalla Cavese, che attacca da destra verso sinistra.

Prepartita

14:25 – Manca poco all’inizio della partita: a breve le due squadre faranno il loro ingresso in campo, agli ordini del signor Curti di Milano, che sarà coadiuvato da Vitale e Ricciardi.

14:00 – Ufficiali le formazioni: nella Cavese mancherà Rosafio, out per problemi fisici. Il tridente sarà composto da Maza-Magrassi-Fella, mentre a centrocampo torna Favasuli e in difesa Palomeque, al posto dell’infortunato Lia. Dall’altra parte, Raciti cambia soltanto Parisi con Ott Vale. Confermate le indiscrezioni della vigilia.