HomeSportCalcioCavese-San Giorgio 1-0, decide Allegretti: aquilotti qualificati

Cavese-San Giorgio 1-0, decide Allegretti: aquilotti qualificati

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
73,729
Totale Casi Attivi
Updated on 23 October 2021 7:26
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Allo stadio “Simonetta Lamberti”, Cavese-San Giorgio si affrontano nel turno preliminare di Coppa Italia Serie D. Segui la diretta testuale del match

Voltare pagina ed iniziare un nuovo capitolo. Allo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni, Cavese-San Giorgio si affrontano nel turno preliminare di Coppa Italia Dilettanti.

Prima uscita stagionale per la compagine metelliana, ritornata tra in Serie D dopo la retrocessione nell’annata passata. Il timone è passato a mister Pino Ferazzoli, chiamato a rianimare una piazza ed un ambiente mortificato dalla drammatica stagione passata con l’ultimo posto nel girone C di Serie D.

Primo avversario è l’FC San Giorgio, squadra che milita in Serie D, neo-promossa dall’Eccellenza: un primo test per capire a che punto sono gli aquilotti in vista dell’esordio in campionato, previsto domenica 19 al “Lamberti” contro il Rende.

Il tabellino del match

Cavese (4-3-3): Anatrella; Potenza, Altobello, De Caro, Palladino (63′ D’Amore); Maiorano (62′ Corigliano), Palma, D’Angelo; Kosovan (79′ Bacio Terracino), Allegretti, Kone (69′ Gabrieli).

A disp.: Paduano, Afri, Somma, Katseris, Pisanello. – All. Vincenzo Migliaccio (squalificato Ferazzoli).

San Giorgio (4-3-3): Barbato; Greco (88′ Mercorella), Di Pietro, Cassese; Ruggiero (88′ Piccolo); Navas, Caprioli, Tamsir (56′ Autieri); Di Franco (56′ Di Domenicantonio), Mancini, Raiola. – All. Domenico Squillante.

A disp.: Cefariello, Bertolo, Quadro, Porcaro, Visciano.

Arbitro: Robilotta (sez. AIA di Sala Consilina)

Marcatori: 37′ Allegretti

Ammoniti: De Caro, Greco (SG), Palladino, Ruggiero (SG), D’Amore, Caprioli (SG), Altobello, D’Angelo, Potenza

Cronaca del match

Secondo tempo

FT – Finisce qui: buona la prima della Cavese di Ferazzoli che vince 1-0 contro il San Giorgio e si qualifica al 1° turno di Coppa Italia Dilettanti dove attenderà una tra Portici e Mariglianese. Decide un gol di Allegretti.

94′ – Punizione che si chiude con un nulla di fatto. Ci prova poi Di Domenicantonio al volo ma manda alto sopra la traversa.

93′ – Ammonito anche Potenza: punizione da posizione interessante per il San Giorgio.

90′ – Cinque minuti di recupero.

88′ – Altri due cambi per il San Giorgio: escono Ruggiero e Greco, dentro Piccolo e Mercorella.

87′ – Sanzionato anche D’Angelo con il cartellino giallo: sono 7 complessivamente gli ammoniti di questa partita (4 per la Cavese, 3 per il San Giorgio)

83′ – La Cavese non riesce a dare il colpo di grazia ed il San Giorgio resta ancora in vita: ci avviciniamo al finale di gara e la partita resta ancora aperta.

80′ – Ancora un cartellino giallo in casa Cavese: punito Altobello per un intervento a centrocampo.

79′ – Cambio nella Cavese: esce Kosovan, dentro Bacio Terracino.

75′ – Animi sempre più accesi in campo: volano spintoni dop uno scontro tra Kosovan e Di Pietro. L’arbitro non sanziona nessuno ma sembra perdere il controllo della partita.

72′ – Succede poco adesso: la Cavese gestisce il vantaggio ma il San Giorgio non demorde ed inizia a scoprirsi un po’ di più.

69′ – Cambio Cavese: dentro Gabrieli, fuori Kone.

66′ – Anche Caprioli viene sanzionato dal direttore di gara con il cartellino giallo.

64′ – Ammonito proprio il neo-entrato D’Amore per una trattenuta su Di Domenicantonio.

62′ – D’ANGELO! Calcia male col sinistro dal limite dell’area: palla sul fondo. Intanto dentro Corigliano e D’Amore (classe 2004), fuori Maiorano e Palladino in casa metelliana.

60′ – Ammonito Ruggero per un duro intervento su Allegretti.

58′ – Proteste veementi in casa San Giorgio per un presunto tocco di mani di De Caro sulla conclusione del neo-entrato Di Domenicantonio. L’arbitro sorvola e invita a continuare.

56′ – Doppio cambio nel San Giorgio: dentro Autieri e Di Domenicantonio per Tamsir e Di Franco.

52′ – Ottima prova di D’Angelo in fase di recupero palla: il centrocampista manda in porta Allegretti ma il numero 10 viene fermato per un dubbio fuorigioco dal secondo assistente.

49′ – Eccellente chiusura di De Caro che ferma la corsa verso la porta di Di Franco che era entrato dentro l’area di rigore. Il San Giorgio deve accontentarsi di un corner.

47′ – Cavese che va subito alla conclusione con maiorano che però non inquadra lo specchio della porta.

46′ – Via al secondo tempo: nessun cambio per i due tecnici. Primo pallone giocato dal San Giorgio.

Primo tempo

HT – Dopo due minuti di recupero si chiude il primo tempo: Cavese avanti 1-0 sul San Giorgio grazie al gol di Allegretti.

45′ – Ammonito Palladino per un fallo su Navas: nasce un piccolo parapiglia che viene sedato dall’arbitro.

41′ – Cavese meglio in questo finale di primo tempo: ha preso fiducia la squadra di Ferazzoli.

39′ – Greco è il primo ammonito in casa San Giorgio: brutto fallo su Kone a centrocampo.

37′ – GOL DELLA CAVESE: HA SEGNATO ALLEGRETTI! Dal possibile 0-1 ad 1-0: il numero 10 anticipa l’uscita di Barbato e lo infila con un tocco dolce sul lancio di Kosovan che si spegne in rete.

36′ – GRANDISSIMA PARATA DI ANATRELLA! Colpo di reni eccezionale dell’estremo difensore aquilotto che blocca in due tempi sulla conclusione da dentro l’area piccola di Mancini. Il pallone sembrava spegnersi in fondo al sacco ma il numero 1 della Cavese ha sventato la minaccia.

35′ – Ci prova anche Allegretti che si libera bene al limite dell’area ma colpisce male col destro e per Barbato non ci sono problemi nel bloccare.

32′ – D’ANGELO! La prima occasione della Cavese porta la firma dell’esperto centrocampista che fa un uno-due involontario con il difensore Greco e calcia col mancino ma il suo rasoterra termina di poco a lato.

26′ – Ancora il San Giorgio che entra in area di rigore della Cavese con un rimpallo che favorisce l’inserimento da dietro di Tamsir ma il tiro termina alto.

20′ – Raiola calcia bene la punizione a scavalcare la barriera ma non inquadra la porta di Anatrella. Palla sul fondo.

19′ – Primo ammonito del match è De Caro per un fallo al limite dell’area di rigore: punizione insidiosa per il San Giorgio.

16′ – La Cavese conquista il primo calcio d’angolo del match ma si conclude con un nulla di fatto grazie alla respinta della difesa ospite.

14′ – Inizia a muovere con maggiore velocità il pallone la Cavese ma l’azione sfuma sempre negli ultimi 20 metri. Ferazzoli incita i suoi.

10′ – Succede poco fin qui: giornata molto calda a Cava de’ Tirreni, ritmi comprensibilmente bassi.

7′ – OCCASIONISSIMA SAN GIORGIO! Navas sfiora il vantaggio con un inserimento centrale: la sua conclusione da dentro l’area termina di un soffio a lato alla sinistra di Anatrella.

5′ – Cavese partita un po’ a rilento ma che cerca di fare la partita mentre il San Giorgio agisce di rimessa.

3′ – La prima conclusione del match è del San Giorgio che si presenta alla conclusione con Tamsir, autore di una bella percussione centrale ma il tiro non impensierisce Anatrella.

0′ – Via al match: primo pallone giocato dalla Cavese.

Pregara

14:59 – Squadre sul terreno di gioco: Cavese in divisa blufoncè tradizionale, San Giorgio in maglia gialla con pantaloncini neri. Tutto pronto per il via.

14:57 – Terminato il riscaldamento pregara: poca presenza di pubblico al “Simonetta Lamberti” in questa domenica di settembre. Curva sud deserta: i tifosi hanno deciso di non entrare con una protesta contro le restrizioni dovute all’utilizzo di Green Pass.

14:50 – Il San Giorgio risponde con un coraggioso 4-3-3 con Di Franco leggermente più avanzato in mediana a supporto di Navas, Raiola e la punta Mancini. Squillante presenta una squadra ricca di giovani

14:45 – La prima Cavese di mister Ferazzoli (squalificato, in panchina Migliaccio) si presenta così: Anatrella tra i pali, difesa con Potenza, Altobello e De Caro al centro (squalificati Fissore e Viscomi), Palladino. A centrocampo presenti D’Angelo, Palma e Maiorano mentre il tridente offensivo è composto da Kosovan, Allegretti e Kone.