Cavese-Avellino 2-0: Russotto-Addessi, il derby è aquilotto



cavese-ternana
Foto: Zerottonove.it - vietata la riproduzione

Al ‘Menti’ di Castellammare di Stabia, Cavese-Avellino termina 2-0 per gli aquilotti: decidono le reti di Andrea Russotto e Simone Addessi nella ripresa

Ancora un derby, il secondo in 7 giorni: Cavese-Avellino si affrontano allo stadio ‘Romeo Menti’ di Castellammare di Stabia in un match valido per la settima giornata di campionato.

Una sfida che manca da 12 anni, quando i metelliani ebbero la meglio sui lupi irpini per 3-1 al ‘Simonetta Lamberti’: stagione 2006/07, campionato di Serie C1, risultato fissato dalle reti di Cipriani, l’autogol di D’Andrea ed Ercolano in favore della squadra di Cava de’ Tirreni. Inutile fu il gol di Biancolino per i biancoverdi. Ai tempi, l’allenatore della Cavese era Sasà Campilongo.

Oggi, 12 anni dopo, il tecnico napoletano è tornato nuovamente in sella a stagione in corso per provare a raddrizzare un inizio campionato poco convincente e culminato con l’esonero di Francesco Moriero dopo 4 partite. Gli aquilotti hanno ottenuto una vittoria (contro la Paganese) e una sconfitta (a Catania) con il ritorno in panchina di Campilongo.

Contro ci sarà un avversario reduce da due sconfitte consecutive e i ragazzi di mister Ignoffo cercano riscatto.

Cavese-Avellino: il tabellino

CAVESE (4-3-3): Bisogno; Matino, Marzorati, Rocchi, Nunziante; Bulevardi, Matera, Favasuli (68′ D’Ignazio); Di Roberto (58′ Addessi), Germinale (68′ El Ouazni), Sainz Maza (51′ Russotto).

A disp: Kucich, De Rosa, Spaltro, Marzupio, Galfano, Guadagno.
Allenatore: Salvatore Campilongo

AVELLINO (5-4-1): Tonti; Celjak, Illanes, Morero, Laezza, Parisi; Micovschi, Di Paolantonio, De Marco (64′ Silvestri), Rossetti (55′ Alfageme); Charpentier.

A disp.: Abibi, Pizzella, Njie, Petrucci, Zullo, Carbonelli, Evangelista, Alfageme.
Allenatore: Giovanni Ignoffo

Arbitro: Longo di Paola

Marcatori: 53′ Russotto, 93′ Addessi
Ammoniti
: Matera, Matino, Germinale
Espulsi
: 74′ Ilanes (A) per gioco violento

Note: espulso l’allenatore della Cavese, Salvatore Campilongo.

Cronaca del match

Secondo tempo

FT – FINISCE QUI! Esplode il ‘Menti’: la Cavese batte 2-0 l’Avellino e conquista la seconda vittoria stagionale. Decidono le reti di Russotto e Addessi nel secondo tempo. Irpini rimasti in 10 per l’espulsione di Ilanes.

93′ – LA CHIUDE LA CAVESE: goal di Simone Addessi, 2-0! Combinazione Addessi-Russotto, assist del 30 per il numero 14 che sottoporta non sbaglia. Espulso l’allenatore Salvatore Campilongo per essere entrato in campo ad esultare dopo la marcatura.

90′ – Ben 7 minuti di recupero: tutto l’Avellino è in attacco ma Parisi sbaglia e spreca tutto. Palla alla Cavese.

88′ – Resta a terra Marzorati dopo l’ennesimo intervento importante della partita: crampi per il numero 24 ma non è l’unico in casa Cavese ad accusarli.

87′ – L’Avellino prova l’assedio finale, la Cavese regge ma è in affanno in questa fase.

83′ – Grande esordio per Bulevardi in mezzo al campo: il numero 33 si è già conquistato il pubblico di fede metelliana.

80′ – MIRACOLO DI BISOGNO! Colpo di testa di Luis Alfageme, tutto solo in area piccola ma il portiere risponde con un grande intervento a salvare il risultato. Intanto, viene espulso il massaggiatore della Cavese per proteste.

78′ – Sostituzione: escono Micovschi e Morero ed entrano Carbonelli e Zullo.

74′ – ROSSO PER ILANES! L’arbitro punisce un intervento violento a palla lontana su El Ouazni. Avellino in 10.

68′ – Doppio cambio Cavese: fuori Germinale e Favasuli, dentro D’Ignazio ed El Ouazni.

67′ – Uscita provvidenziale da parte di Bisogno che anticipa Charpentier, il quale si era liberato bene della marcatura dei due difensori aquilotti.

64′ – Sostituzione: esce Simone De Marco ed entra Marco Silvestri nell’Avellino

63′ – Ammonito Domenico Germinale per una trattenuta ai danni di Morero.

62′ – BULEVARDI! Ancora il numero 33 alla conclusione ma anche questa volta termina fuori.

59′ – Ammonito Matino nella Cavese

58′ – BULEVARDI! Il neo-acquisto prova una conclusione poco oltre i 25 metri, sfera che sibila alla destra di Tonti. Intanto, sostituzione: esce Nunzio Di Roberto ed entra Simone Addessi

55′ – Sostituzione: esce Matteo Rossetti ed entra Luis Alfageme nell’Avellino

53′ – CAVESE IN VANTAGGIO: goal di Andrea Russotto. Clamoroso impatto sulla partita del numero 30 che sfrutta un velo di Favasuli sul cross di Bulevardi e infila Tonti rasoterra. Primo pallone toccato, goal: what else? 

51′ – Sostituzione Cavese: esce Miguel Angel Sainz-Maza ed entra Andrea Russotto

46′ – Via alla ripresa: nessun cambio da entrambe le parti. Batte la Cavese.

Primo tempo

HT – Dopo un minuto di recupero, termina il primo tempo: Cavese-Avellino 0-0 dopo 46 minuti. Irpini vicino al vantaggio con il palo colpito da Micovschi a pochi minuti dall’intervallo.

44′ – PALO DI MICOVSCHI! Contropiede letale del centrocampista che supera Bisogno in diagonale ma il legno gli dice no. Sul prosieguo dell’azione, Parisi calcia a lato.

42′ – Si riprende: sul corner, conclusione provata da Bulevardi ma tiro respinto da Julian Illanes. Cavese che resta in avanti.

41′ – Gioco fermo: infortunio per Laezza, rimasto a terra probabilmente dopo uno scontro fortuito. Da valutare le sue condizioni, si ripartirà da un corner per la Cavese

36′ – GERMINALE! Conclusione dal nulla del numero 18 dai 30 metri, palla che termina sull’esterno della rete con Tonti che era sulla traiettoria.

35′ – Fase noiosa e spezzettata del match: molti falli durante questi primi 35 minuti di gioco.

30′ – La Cavese non riesce a sfondare dalle parti della retroguardia irpina: la difesa a 5 imposta da Ignoffo sta creando problemi alla fase offensiva dei ragazzi di Campilongo.

27′ – ROSSETTI! Sberla dalla distanza del numero 8 irpino, palla alta sopra la traversa.

25′ – Ammonito Antonio Matera: primo giallo del match

24′ – Meglio l’Avellino adesso: assolo di Rossetti sull’out di sinistra, il numero 8 si accentra e calcia di destro ma debole e rasoterra, facile preda di Bisogno.

21′ – Grande parata di Bisogno su una punizione tagliata di Micovschi verso la porta. Sugli sviluppi del coner, offside da parte di Charpentier, il quale aveva mandato fuori di testa.

14′ – Prima vera conclusione del match: Di Paolantonio calcia una punizione potente dai 35 metri rasoterra ma è attento Bisogno e si distente bene a terra, bloccando la sfera.

10′ – Bella festa di sport oggi al Menti: le tifoserie delle due squadre stanno cantando già da prima del match e i decibel sono molto alti.

6′ – Cavese propositiva in quest’avvio: già diversi cross verso la porta difesa da Tonti ma il portiere irpina è attento fino ad ora.

2′ – Subito un calcio di punizione conquistato dall’Avellino ma senza esito: riparte la Cavese.

1′ – Via al match: batte l’Avellino.

Prepartita

14:58 – Squadre che fanno il loro ingresso in campo, accompagnate dai cori dei tifosi. A breve inizierà il derby tra Cavese-Avellino.

14:10 – Schieramenti ufficiali di Cavese-Avellino. Campilongo sorprende e lancia titolare Bulevardi dal 1′ a centrocampo e Nunziante spostato nei 4 di difesa. In attacco ritorna Germinale con Sainz Maza e Di Roberto. L’Avellino si affida al 4-5-1 con Charpentier unica punta e Micovischi-Rossetti sulle fasce a supporto.

Leggi anche