Bari-Cavese 4-0, secondo poker subito dagli aquilotti

bari-cavese

Allo stadio ‘San Nicola’, Bari-Cavese si affrontano per l’ottavo turno di campionato; segui la diretta testuale del match su Zerottonove.it

Invertire la rotta. Bari-Cavese si affrontano allo stadio ‘San Nicola’ per l’ottava giornata del campionato di Serie C Girone C.

Due squadre che, dal punto di vista del rendimento casa/trasferta, vivono momenti simili. I pugliesi non hanno mai visto tra le mura amiche in questa stagione (2 pareggi e una sconfitta), mentre la squadra metelliana ha sempre perso lontano da Cava de’ Tirreni (3 sconfitte contro Reggina, Teramo e Catania).

Inoltre, entrambe hanno cambiato l’allenatore: Sasà Campilongo ha rilevato Francesco Moriero alla quinta giornata sulla panchina della Cavese, mentre Vivarini ha sostituito Cornacchini neanche due settimane fa su quella del Bari.

In classifica, i pugliesi sono a quota 11 punti dopo 7 giornate, mentre gli aquilotti sono a 8. Nell’ultimo turno, la Cavese ha battuto 2-0 l’Avellino mentre il Bari ha avuto ragione del Picerno per 1-0.

Trasferta importante per i tifosi della Cavese: infatti, saranno oltre 600 gli ultrà blufoncé al seguito della squadra al ‘San Nicola’.

Il fischio d’inizio della partita è previsto alle ore 15:00 con Zerottonove.it che vi fornirà la diretta testuale del match.

Bari-Cavese 4-0: il tabellino

BARI (3-5-2): Marfella; Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Costa (84′ Corsinelli), Bianco (76′ Awua), Hamlili, Scavone (64′ Schiavone), Berra (64′ Kupisz); Antenucci (76′ Neglia), Simeri.

A disp.: Liso, Frattali, Esposito, Cascione, Terrani, Floriano, Ferrari.
Allenatore: Vincenzo Vivarini

CAVESE (4-3-3): Bisogno; Matino, Rocchi, Marzorati, Nunziante (68′ Spaltro); Matera (51′ Sainz-Maza), Favasuli, Bulevardi; Di Roberto (46′ Addessi), Germinale (68′ De Rosa), Russotto.

A disp.: Kucich, D’Ignazio, Marzupio, Polito, Guadagno, Goh, El Ouazni.
Allenatore: Antonio Vanacore (squalificato Campilongo)

Arbitro: Luca Angelucci (Sez. AIA di Foligno)

Marcatori: 18′ Di Cesare, 27′ Antenucci, 60′ Costa, 67′ Sabbione
Ammoniti: Favasuli, Matera, Sainz Maza
Espulsi:

Note:

Cronaca del match

Secondo tempo

FT – FINISCE QUI: vittoria netta per il Bari di Vivarini, al secondo successo consecutivo. Battuta 4-0 la Cavese. I metelliani devono migliorare assolutamente il rendimento in trasferta.

90′ – DE ROSA! Destro a giro su calcio di punizione del numero 10 ma la palla non scende a sufficienza. Palla alta. Intanto, 3 minuti di recupero.

89′ – Malinteso tra Sabbione e Marfella, ne approfitta De Rosa ma al centro non trova nessuno il numero 10 della Cavese. Si salva il Bari.

88′ – ammonito Miguel Angel Sainz-Maza nella Cavese

87′ – Match verso la fine: il Bari vede il primo successo interno, mentre la Cavese il 4° ko esterno consecutivo. Dato preoccupante per gli aquilotti: 15 gol subiti lontano da Cava de’ Tirreni.

84′ – Ultimo cambio: esce Filippo Costa ed entra Francesco Corsinelli

82′ – KUPISZ! Vicino al 5-0 il giocatore del Bari ma è bravissimo Bisogno a dire no e salvare i suoi.

75′ – Sostituzione nel Bari: escono Bianco e Antenucci ed entrano Awua e Neglia

73′ – Bulevardi manca il pallone e la conclusione da buona posizione in area, facilitando così l’uscita di Marfella.

68′ – Ultimi due cambi per la Cavese: dentro De Rosa e Spaltro, fuori Nunziante e Germinale.

67′ – CLAMOROSO GOL SEGNATO DA SABBIONE, 4-0 PER IL BARI! Davvero incredibile quanto accaduto: il difensore voleva spazzare ma il suo rilancio ha sopreso Bisogno, battendolo da centrocampo.

64′ – Doppia sostituzione nel Bari: escono Berra e Scavone ed entrano Kupisz e Schiavone

62′ – Cavese vicina all’1-3: su un cross di Russotto, una spizzata di Sabbione manda di poco il pallone fuori dallo specchio, rischiando l’autogol ma togliendola dalla disponibilità di Germinale, tutto solo in area.

60′ – TRIS DEL BARI: goal di Filippo Costa, ma che pasticcio della Cavese

56′ – Segna di nuovo il Bari ma l’arbitro annulla per un fallo ai danni della difesa ospite subito da Favasuli. Tutto fermo.

51′ – Sostituzione: esce Antonio Matera (ammonito) ed entra Miguel Angel Sainz-Maza. Cavese più offensiva.

49′ – ANTENUCCI! Colpo di testa dell’attaccante su cross dalla destra, palla fuori di poco.

46′ – Inizia la ripresa. Cambio nella Cavese: fuori Di Roberto, dentro Addessi.

Primo tempo

HT – Finisce qui il primo tempo: Bari 2 Cavese 0. Al ‘San Nicola’ decidono le reti Di Cesare al 18′ e Antenucci al 28′.

45′ – Ben 4 minuti di recupero assegnati da Angelucci.

42′ – MATERA! Bellissima conclusione del centrocampista aquilotto che sfiora l’incrocio dei pali con un tiro a giro imparabile per Marfella. Palla di poco a lato alla sinistra del portiere.

38′ – Succede poco in questa fase: il Bari aspetta la Cavese, sotto di due gol e costretta a rincorrere. I pugliesi amministrano.

33′ – Ammonito Antonio Matera. Il centrocampista della Cavese era diffidato: salterà Rende-Cavese.

28′ – Ammonito Francesco Favasuli per proteste.

27′ – RADDOPPIO BARI: segna Antenucci. Protesta la Cavese ma Matino teneva in campo il numero 7 pugliese. Su una serie di batti e ribatti, l’ex-Spal viene improvvisamente servito da un compagno e non sbaglia davanti a Bisogno.

26′ – RUSSOTTO! Bella verticalizzazione di Bulevardi a cercare e trovare il numero 30. Conclusione di destro da posizione defilata, palla alta non di molto. Prima occasione per la Cavese.

22′ – Piccolo accorgimento tattico in casa Cavese: Matino agisce sulla sinistra, mentre Nunziante è sull’out destro.

21′ – Calci piazzati che stanno creando non pochi problemi alla Cavese di Campilongo (oggi squalificato, in panchina c’è il vice Vanacore). Gli aquilotti sono sotto e devono riemergere quanto prima.

18′ – BARI IN VANTAGGIO: goal di Valerio Di Cesare. Altro calcio di punizione, altro cross di Costa che questa volta trova il Capitano, bravo a prendere il tempo a Marzorati e battere Bisogno.

15′ – Si affaccia in avanti la Cavese: corner conquistato da Di Roberto ma non sfruttato la truppa metelliana. Si riparte da dietro.

13′ – Colpo al volto fortuito subito da Hamlili che resta a terra. Gioco fermo e ritmo che viene spezzato temporaneamente.

10′ – MIRACOLO DI BISOGNO! Grande riflesso del poritere della Cavese su colpo di testa a botta sicura di Perrotta. Palla in calcio d’angolo, Bari vicino al gol.

7′ – Punizione in attacco per il Bari ma sulla battuta di Costa in area vanno giù ben 3 giocatori e l’arbitro accorda una punizione per la Cavese.

3′ – Inizio a ritmi alti: ci ha provato anche la Cavese con la conclusione di Favasuli, anche qui palla alta sopra la traversa. Sull’azione successiva, colpo di testa di Costa per il Bari che termina a lato.

1′ – 8 secondi per il primo tiro del match: ci ha provato Hamlili per il Bari, palla alta.

0′ – Inizia la partita: primo pallone giocato dal Bari, che attacca da sinistra verso destra.

Prepartita

15:00 – Prima della gara ci sarà un minuto di raccoglimento per ricordare Giorgio Squinzi, presidente del Sassuolo Calcio, scomparso qualche giorno fa.

14:58 – Le squadre fanno il loro ingresso in campo: Bari in maglia biancorossa, Cavese in tenuta blufoncé. A breve si comincia al ‘San Nicola’.

14:55 – Manca poco all’ingresso in campo delle due squadre. Va riempiendosi lo stadio ‘San Nicola’: attesi più di 600 tifosi da Cava de’ Tirreni.

14:15 – Ufficiali i ventidue che scenderanno in campo al San Nicola. Il Bari si affida al 3-5-2: Marfella ancora titolare e novità Berra sull’out sinistro. Nella Cavese confermato il 4-3-3: l’unico cambio di Campilongo rispetto all’ultimo match è Russotto al posto di Sainz Maza.