Ladro di mance a Battipaglia e Pontecagnano: entra nei bar e fugge



Battipaglia Pontecagnano ladro mance

Allarme nei bar di Pontecagnano e Battipaglia: entra nelle attività commerciali fingendosi un normale cliente e scappa dopo aver saccheggiato le mance sul bancone. È caccia al ladro seriale. Aumento della criminalità con furti in casa nel battipagliese

Sotto scacco i bar di Battipaglia e di Pontecagnano a causa di un ladro seriale di mance.

Come si apprende dal quotidiano Il Mattino, negli ultimi giorni sono sempre più numerosi i furti compiuti da un uomo che sta saccheggiando le mance presenti all’interno degli esercizi commerciali della Piana del Sele e della Valle dei Picentini.

Pare che la dinamica sia sempre la stessa: il malfattore entra nel bar, chiede un bicchiere d’acqua e, mentre il barista è impegnato a servirlo, ripulisce il bancone di ogni mancia presente. In base a quanto denunciato dalla vittime, l’azione è rapida e ben studiata, a dimostrazione della frequenza con cui viene messa in atto.

Molti hanno già denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine e c’è anche chi ha conservato le riprese delle videocamere di sicurezza per mostrare le sembianze del ladro alle autorità di pubblica sicurezza.

Gli episodi, che vanno avanti da oltre dieci giorni, sono stati segnalati anche sui social dove i baristi derubati, oltre a richiedere un intervento tempestivo delle forze dell’ordine, hanno messo in allerta i colleghi della zona colpita dal ladro seriale.

Aumento di furti in casa a Battipaglia

Negli ultimi giorni, inoltre, sempre a Battipaglia, si è registrata un’escalation di furti in casa. Come riportato da Salernonotizie, dopo Ferragosto e nelle due serate successive si sono verificati ben tre colpi.

Gli episodi si sono verificati nel quartiere di Sant’Anna, nei palazzi delle cooperative di via Brodolini e di viale Della Libertà, dove i ladri sono riusciti a penetrare all’interno delle abitazioni di notte, mentre i residenti dormivano, e a sottrarre denaro e gioielli.

Sembra che il modus operandi dei malfattori consista nello scalare gli edifici servendosi delle tubature del gas come appoggio per accedere negli appartamenti presi di mira.

Leggi anche