HomeCronacaLa priorità è salvare il CSTP e la Provincia ricapitalizzerà

La priorità è salvare il CSTP e la Provincia ricapitalizzerà

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
856,869
Totale Casi Attivi
Updated on 22 May 2022 8:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

L’assessore provinciale ai Trasporti e alla Mobilità, Luigi Napoli sostiene che la priorità assoluta è salvare il Cstp e la Provincia di Salerno procederà con la ricapitalizzazione, precisando, inoltre, che la delibera 339 del 23 novembre 2012 non dispone nulla a proposito di possibili tagli di finanziamento al trasporto pubblico locale, ma si limita a prendere atto delle note del dirigente del Settore Finanziario che propone per l’annualità 2013 una serie di provvedimenti urgenti per il riequilibrio di bilancio, tra cui compare anche, ma non solo, il risparmio di 5 milioni di euro per il trasporto pubblico locale.

Spetterà alla Provincia, alla luce della Legge di Stabilità, in fase di approvazione in Parlamento, definire fin dai primi giorni di gennaio 2013, quale sarà lo scenario in genere del bilancio provinciale e, in particolare, del finanziamento di trasporto pubblico locale».

Il presidente della Provincia, Antonio Iannone, sarà ascoltato dalla Commissione Finanze di Palazzo Madama, insieme con i rappresentanti dell’UPI, per scongiurare la drammatica situazione che si sta delineando per effetto dei tagli selvaggi previsti dal Governo Monti con il provvedimento spending review.

L’Assessore Napoli ribadisce, ulteriormente, che la Provincia di Salerno continuerà a lavorare al fine di salvare il CSTP, così come dimostrato con le anticipazioni di cassa che hanno consentito il prosieguo del servizio e il pagamento delle mensilità di novembre e dicembre, oltre che delle tredicesime.