La Jomi vince in trasferta e si riprende la vetta

jomi

La Jomi espugna Cassano Magnago e si riprende il primato nella serie A1 di pallamano

È durato un giorno il sorpasso del Mechanic System Oderzo che aveva vinto sabato. La Jomi Salerno si riprende il primato a scapito delle trentine, dominando il Cassano Magnago nel match in trasferta. Al Pala Tacca la sfida termina 30-20 (p.t. 17-8) in favore delle salernitane. Ottimo lo score sia di Gomez che di capitan Coppola, con 8 e 6 reti per parte. Due punti importanti per le salernitane che mantengono l’Oderzo a un punto di distanza, vittorioso sabato contro il fanalino di coda Flavioni.

E veniamo alla partita. Partenza sprint per la Jomi Salerno che dopo pochi secondi passa in vantaggio con la rete di Antonella Coppola, le padrone di casa del Cassano non ci stanno e provano a mettere in difficoltà la compagine allenata da Dragan Rajic. La partita al 5’ minuto è sul 2-1 per le salernitane. La Jomi Salerno incalza sempre di più e al 10’ minuto si porta sul risultato di 6-3. Capitan Coppola e compagne volano sul +6 (10 – 4) al 15’ minuto, costringendo il tecnico del Cassano Magnago a chiamare time out. Ma la musica non cambia. Si arriva al 25’ minuto con la Jomi Salerno avanti con il punteggio di 14 – 8. Dopo il time out chiesto da mister Rajic le campane riprendono a macinare gioco, il primo tempo si chiude così con la formazione salernitana avanti con il punteggio di 17 ad 8.

La ripresa comincia sulla falsa riga della prima frazione. Il roster salernitano piazza un break di due reti a zero, portandosi sul +11 (19 – 8 al 4’ minuto). Le ospiti provano a reagire, approfittando anche di qualche errore di troppo della Jomi Salerno, accorcia sino al 19 ad 11. Poi ancora un break, con Gomez e Napoletano e, al ’10, il risultato è di 21 ad 11. Le lombarde riprovano a darsi una scossa ma al 20’ minuto il risultato è di 24 a 16 per le salernitane. Al 25’ minuto la formazione allenata da coach Rajic si porta avanti con il risultato di 28 a 19. La gara si chiude con la vittoria della Jomi Salerno con il risultato finale di 30-20. Le salernitane rispondono così all’Oderzo, mantenendo la prima posizione in classifica.