La cooperativa Galahad per la valorizzazione del Museo “Roberto Papi”



Si tinge dei colori della primavera, uno dei “gioielli” storici internazionali che impreziosisce, in maniera, per ora, ancora silenziosa, la Salerno antica. Si terrà domani sera, 12 aprile 2013, alle ore 18:30, presso la splendida cornice del Museo “Roberto Papi” di via Trotula de Ruggiero 21, infatti, l’inaugurazione della mostra “Primavera in Arte”. Seconda iniziativa del vasto programma culturale messo in campo dalla cooperativa sociale Galahad, con il patrocinio della Fondazione Scuola Medica Salernitana, l’esposizione incanterà i salernitani con le tele del maestro Ferdinando Bove, autodidatta del pennello che, tra gli innumerevoli allori conquistati, vanta il Premio Internazionale Letterario – Artistico “La Piazzetta” e il “Premio della Presidenza”, conquistato sia nel 2006 che nel 2007.

L’artista, pur di carattere schivo ed essenziale, è ricco di ribollenti emozioni che cercano sulla tela, sul legno, sulla ceramica la loro appropriata collocazione, in risposta all’ispirazione, che è genuina premessa di ogni sua opera. Sembra quasi sprigionino il profumo dei fiori di primavera, le sue tele esposte nel piano sottostante alle sale dove sono custoditi i tesori del Papi che i visitatori, nell’occasione, potranno riscoprire. L’ingresso all’esposizione che sarà possibile ammirare fino a fine mese, è gratuito. Da non perdere.

Leggi anche