La CISL FP di Salerno si “rinnova”

Image0001 La Cisl Fp, rinnovata nei suoi quadri dirigenziali in continuità con la precedente gestione, vuole puntare ad una vera riforma di tutto il pubblico impiego che, unica strada perseguibile, sia in grado di assicurare qualità e livelli appropriati di assistenza e dei servizi alla persona, attraverso:
– un netto “No” ai tagli lineari
– una reale riduzione degli sprechi
– una concreta riorganizzazione dei servizi per recuperare risorse e migliorare efficienza ed efficacia delle prestazioni

La Cisl FP intende inoltre:

– evitare che un management sfrutti i lavoratori con migliaia di ore di attività libero professionale, prestazioni aggiuntive e straordinario che darebbero lavoro a centinaia di nuove professionalità nel settore pubblico nel suo complesso
– attivare concrete verifiche sulla produttività anche sulla produttività anche nel pubblico imbiego, retribuendo meglio chi lavora meglio
– rafforzamento della partecipazione del sindacato alla riorganizzazione di tutta la pubblica amministrazione
– il riordino di endi e servizi che tagliando gli sprechi veri, le spese inutili, i consigli di amministrazione delle Società Partecipate, recuperi risorse per il risanamento dei bilanci e per retribuire meglio le professionalità ivi operanti
– un potenziamento della formazione del personale, perchè riacquisti una natura effettivamente funzionale volta ad incrementare la qualità, perchè rapresenta una leva decisiva per fovorire i processi di cambiamento, innovazione e profonda riforma della pubblica amministrazione.

Riprese video e montaggio a cura di: Raffaele De Chiara