L’angoscia dell’infermiera caduta mentre teneva in braccio una bambina

medici

Nel comunicato stampa della Direzione Generale dell’Asl Salerno la solidarietà alla famiglia della bambina schiacciata dall’infermiera

In riferimento a quanto accaduto sabato notte all’ospedale di Nocera Inferiore, dove un’infermiera è caduta mentre teneva in braccio una bambina, la Direzione Generale dell’Asl Salerno ha emanato questo comunicato stampa:

Siamo profondamente addolorati per quanto accaduto alla piccola ricoverata all’ospedale di Nocera sabato notte, e vogliamo innanzitutto esprimere tutta la nostra solidarietà e vicinanza alla sua famiglia, con la quale condividiamo la speranza che le prossime ore possano far registrare notizie rassicuranti, e per questo siamo in contatto diretto con il Santobono, per avere continui aggiornamenti sull’evoluzione clinica della bambina.

 

Nel merito dell’accaduto, non siamo indifferenti anche all’angoscia dell’operatrice e attendiamo la relazione della Direzione Medica dell’Ospedale di Nocera, attraverso la quale metteremo in campo tutti i provvedimenti necessari a scongiurare qualsiasi possibilità di ripetersi di eventi consimili“.