Inexistent @ Sorrento Jazz con Luigi Di Nunzio e Faraò



Sorrento Jazz torna domani con Inexistent, un progetto del napoletano Luigi Di Nunzio: guest star Antonio Faraò

Sorrento Jazz propone per domani (domenica 28 dicembre, ore 20 nella chiesa di San Paolo), il progetto “Inexistent” di Luigi Di Nunzio.

Il sassofonista napoletano si esibirà insieme al contrabbassista Aldo Vigorito e al batterista Gino Del Prete. Guest star il pianista Antonio Faraò.

Luigi Di Nunzio rappresenta l’ennesima sorpresa che scaturisce dalla realtà musicale napoletana. Un giovane sassofonista dalle qualità straordinarie che non è sfuggito all’orecchio attento e sopraffino di Antonio Faraò, divenuto suo mentore.

Inexistent” è un lavoro discografico che fa idealmente da ponte tra la tradizione americana e quella europea. Le composizioni, interamente originali, vengono interpretate con classe ed eleganza.

Inexistent
Inexistent

L’album vede la compartecipazione di artisti di conclamato livello internazionale: partendo dalla ritmica, costituita dagli americani Darryl Hall e Gene Jackson, per arrivare ad uno dei vanti nazionali, Antonio Faraò, che firma alcuni brani. Insomma, un’interpretazione cui è impossibile mancare.

Sorrento Jazz è organizzato dall’associazione culturale ATS (Arti, Turismo, Sport) ed è inserito in “M’illumino d’inverno”, il calendario di appuntamenti promosso dal Comune di Sorrento. Inoltre, Sorrento Jazz aderisce al circuito Penisola Sorrentina Festival e tutti i concerti proposti sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

Leggi anche