Il modello “Baronissi” alla convention romana dei Cristiano Riformisti con Alfonso Farina

Il segretario provinciale del movimento ha relazionato sulla gestione della Differenziata

Ripartire dalle eccellenze dei territori, dalle migliori risorse della classe dirigente locale. Così il partito di Antonio Mazzocchi, questore della Camera dei Deputati e presidente nazionale dei Cristiano Riformisti, ha aperto la convention svoltasi venerdì a Roma all’hotel Ergife alla presenza di Alfano, Cicchitto e Gasparri. All’incontro è intervenuto anche Alfonso Farina, segretario provinciale del movimento e assessore all’Ambiente del Comune di Baronissi.

“Il presidente Mazzocchi mi ha invitato a relazionare sull’eccellenza di gestione territoriale per dare un contributo concreto a quello che è lo spirito del movimento: ripartire dai territori e dagli amministratori locali – sottolinea Farina – credo che Baronissi, per i primati che ha ottenuto sul versante della gestione dei rifiuti, tema tutt’altro che secondario, meriti tutta l’attenzione da parte delle istituzionali nazionali. Ripartire dal basso significa dare una scossa al modo di fare politica e riconquistare la fiducia della gente attraverso amministratori capaci in grado di avere un rapporto reale e leale con i cittadini. Penso – conclude il segretario provinciale dei Cristiano Riformisti – che la nostra esperienza meriti di essere al servizio del progetto politico del movimento di Mazzocchi, come lui stesso ha ribadito anch