“I miei primi 100 anni”, la Salernitana presenta il concorso di scrittura creativa

i miei primi 100 anni

Sviluppare nei giovani studenti salernitani un maggiore senso di appartenenza verso il proprio territorio. E’ questo l’obiettivo di “I miei primi 100 anni”, il concorso di scrittura privata realizzato dalla Salernitana in vista del centenario

Celebrare il centenario coinvolgendo non solo i tifosi ma anche quello di domani. E’ questo l’obiettivo del concorso di scrittura creativa “I miei primi 100 anni”, organizzato dalla Salernitana con il patrocinio del Comune di Salerno.

La Salernitana non è solo un forte aggregatore sociale ma anche espressione di tradizioni culturali e di costume. L’obiettivo del concorso è proprio quello di sostenere e sviluppare nei giovani studenti salernitani un maggiore senso di appartenenza verso il proprio territorio attraverso il racconto di esperienze personali legate alla Salernitana, e di avvicinare i più giovani al mondo del calcio e dello sport. Il concorso è rivolto alle scuole elementari e medie di Salerno e provincia e quindi agli studenti di età compresa tra i 6 e i 14 anni”.

L’iniziativa sarà presentata venerdì mattina, alle ore 11, presso l’Istituto Pareto di Salerno e punta a coinvolgere i piccoli tifosi del cavalluccio marino, i bambini-tifosi.