GSK incontra i ricercatori dell’Università di Salerno

Oggi, mercoledì 13 luglio, presso l’aula 1 del Dipartimento di Farmacia, la Direzione Medica e Scientifica dell’azienda farmaceutica GSK-GlaxoSmithKline incontrerà i ricercatori dell’Università di Salerno

L’incontro è stato presieduto dal dott. Giuseppe Recchia, Direttore Medico e Scientifico di GSK, con la partecipazione in teleconferenza di un componente del team internazionale DPAc.

DPAc (Discovery Partnerships with Academia) è un nuovo approccio per la fase precoce di scoperta del farmaco avviato da GSK dal 2012.

Il concetto di base di DPAc è mettere insieme l’intuizione e la creatività del mondo accademico con l’esperienza di GSK nella scoperta di nuovi farmaci, con il fine di realizzare una partnership realmente integrata, in grado di tradurre la ricerca innovativa dell’accademia in farmaci a beneficio dei pazienti.

A tale scopo, durante l’incontro i ricercatori UNISA potranno presentare i propri progetti di ricerca e le proposte di interesse all’attenzione di GSK, per valutare l’opportunità o meno di candidare un proprio progetto alla selezione dell’incontro successivo, che si terrà il prossimo 27 ottobre 2016.

I ricercatori che verranno selezionati per le loro idee avranno la possibilità di lavorare fianco a fianco con il team GSK DPAc per testare il prima possibile le loro ipotesi e valutare reali opportunità di sostegno ai loro progetti.