Home Prima Pagina La Provincia di Salerno si costituisce parte civile per “Ghost Roads” e...

La Provincia di Salerno si costituisce parte civile per “Ghost Roads” e “Re Mida”

Covid-19

Italia
13,459
Totale Casi Attivi
Updated on 10 July 2020 10:35
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

La Giunta provinciale, su relazione dell’assessore Adriano Bellacosa, ha deliberato di procedere alla costituzione di parte civile contro alcuni dipendenti della Provincia e della Banca della Campania, che insieme ad un gruppo di imprenditori risultano implicati nei procedimenti penali relativi alle inchieste “Ghost Roads” e “Re Mida”, per i quali di recente è stato richiesto il rinvio a giudizio.

- Advertisement -

Su relazione dell’assessore Attilio Pierro, è stato approvato il Regolamento provinciale di Protezione civile, disciplinante l’istituzione, la composizione, le funzioni, le modalità di funzionamento dei settori e degli uffici in caso di calamità, mentre su relazione dell’assessore Amelia Viterale è stata deliberata la proroga del termine di presentazione delle istanze per poter esercitare la caccia al cinghiale in battuta in provincia di Salerno al 15 settembre 2012.
Su relazione del presidente Edmondo Cirielli, la Giunta ha preso atto della convenzione tra la Provincia di Salerno e la Camera di Commercio Italiana per la Germania, per promuovere la nostra provincia sul mercato tedesco.

Infine, su relazione dell’assessore Antonio Iannone, la Giunta ha preso atto che la Provincia di Salerno intende partecipare all’invito a presentare proposte EACEA/18/12 Programma “Gioventù in azione” – Sistemi di sostegno per i giovani, e l’invito a presentare proposte per la Selezione delle strutture ospitanti per i centri di informazione della rete “Europe direct” per il periodo 2013-2017.

LiveZon
zerottonove