A giugno torna l’Arena del Mare, spesa da 150mila euro

arena del mare peppe servillo

Protocollo di intesa tra Comune di Salerno e Autorità Portuale. Numerosi gli eventi musicali, teatrali e rassegne cinematografiche che si svolgeranno in piazza delle Concordia nell’ambito dell’Arena del Mare

Anche quest’anno, a Piazza della Concordia, avremo l’Arena del Mare. E’ stato infatti sottoscritto,come riporta il quotidiano La Città oggi in edicola, il protocollo d’intesa tra il Comune di Salerno e l’Autorità portuale che consentirà ai cittadini salernitani di assistere per tutta la stagione estiva a numerosi spettacoli musicali, teatrali e rassegne cinematografiche.

L’inizio degli eventi è previsto per metà giugno e dovrebbe terminare la prima settimana di settembre e, tra questi, è stata già fissata la data per la quattordicesima edizione della Sea Sun, la tradizionale Festa del Mare, che si terrà il 9 luglio.

Arena del Mare, Sea sun Salerno

Nel protocollo l’autorità portuale si impegna a realizzare la struttura per una capienza massima di 3mila posti a sedere, manutenzione e curare la comunicazione. Il tutto per una spesa di 100mila euro. Il Comune di Salerno ha, invece, fissato una spesa di 50mila euro, di cui 30mila serviranno per una serie di servizi da offrire nel corso della stagione e 20mila dovranno essere dati a Salerno Mobilità quale indennità per il fatto di dover rinunciare agli incassi del parcheggio.

L’ Amministrazione ha inoltre preso l’impegno di rimuovere il cancello di ferro situato in prossimità delle sbarre di accesso all’adiacente area di parcheggio; di dotare l’area degli appositi cestini per la raccolta differenziata; di fornire energia elettrica e acqua, di occuparsi di tutti gli aspetti burocratici relativi a pareri ed autorizzazioni.

La direzione artistica è stata affidata a Claudio Tortora. Il programma non è stato ancora reso pubblico. Certamente alcuni spettacoli saranno ad ingresso gratuito. I lavori di allestimento dovrebbero iniziare al 10 giugno.