HomeAttualitàConvegno GAL "Contratto di Fiume dal PNRR al Leader"

Convegno GAL “Contratto di Fiume dal PNRR al Leader”

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
492,457
Totale Casi Attivi
Updated on 27 November 2022 2:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Si è svolta ieri pomeriggio, venerdì 4 marzo 2022, in un clima di grande partecipazione il Convegno “Contratto di Fiume dal PNRR al LEADER”

Nonostante l’organizzazione mista, con modalità a distanza, con 67 registrazioni, ed in presenza, significativo, oltre che emozionante e di buon auspicio, è stato il ritorno in presenza con il salone pieno di persone: tecnici, amministrativi, imprese, ecc., che si sono incontrati per conoscere, discutere, elaborare, con il supporto del GAL, nuove strategie e nuove opportunità concrete di sviluppo ed occupazione per i nostri territori.

Il Convegno si è aperto con la dichiarazione del Coordinatore Eligio Troisi, a nome di tutte le Istituzioni che vi hanno aderito oltre al GAL: Istituto Nazionale di Urbanistica, comune di Pontecagnano Faiano, Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Salerno, Università di Napoli Federico II ed Università di Salerno “Ripudiamo la guerra ed affermiamo la pace come valore universale e diritto irrinunciabile dell’umanità“.

Il convegno, per la elevata qualità, competenze accademiche ed esperienze dei relatori, ha rappresentato un punto di confronto e di discussione di profilo nazionale, ed inoltre è stato utile a fornire elementi di grande concretezza e spunti di approfondimento sul lavoro che si sta conducendo per la costituzione del Contratto di Fiume Picentino. Il GAL si è sentito onorato di tanta attenzione e considerazione che si è sostanziata non solo nella presenza e nelle considerazioni di autorevoli Docenti Universitari e Ricercatori dei due più importanti Atenei della Campania, Federico II ed Università di Salerno, ma nella presenza e nelle parole del Professor Massimo Bastiani Coordinatore del Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume che è ritenuto, a ragione, tra i massimi esperti in Italia sui Contratti di Fiume; ed è stato, altrettanto, motivo di prestigio, l’intervento della Dott.ssa Marcella Cipriani Vicepresidente Nazionale dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali.

Le conclusioni sono state affidate all’On. Franco Picarone Presidente della Commissione Bilancio Regione Campania, che ha consegnato, con soddisfazione, il suo apprezzamento e l’apprezzamento del Governo Regionale e l’incoraggiamento a proseguire sul percorso intrapreso, sapendo di poter contare sul sostegno e supporto della Regione Campania per la candidatura del Contratto di Fiume Picentino. Infatti, già a partire dai prossimi giorni, insieme al soggetto Capofila, Sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara, si definiranno le tappe successive per dare vita agli organismi previsti dalla normativa e per completare il lavoro di elaborazione strategica e di costruzione del CdF Picentino.