Fritto, frittelle e O’ Cuoppo ad Aiello di Baronissi



Anche quest’anno l’ALVAA propone la manifestazione gastronomica che ormai da sette anni, ad Aiello di Baronissi, è diventata una tradizione del territorio: Fritto, frittelle e O’ Cuoppo

Fritto, frittelle e O’ Cuoppo è l’occasione per gustare dell’ottimo pesce proveniente dal nostro mare (a chilometri 0), sapientemente preparato o dei succulenti fritti di verdure e frittelle di vari gusti anch’essi provenienti dal coltivazioni locali.

Ad allietare le serate, da godere al fresco della collina di Aiello, gruppi musicali e team di danza che si alterneranno durante le tre serate.

A precedere tale iniziativa sarà, giovedì 24 luglio, sempre dalle ore 20.00, la Cena di Beneficenza che la Caritas della parrocchia San Pietro ha organizzato per raccogliere fondi da destinare a quanti sono in difficoltà.

aiello

A tal proposito il presidente dell’ALVAA, Massimo Paolillo, ha orgogliosamente dichiarato: “La nostra collaborazione con la parrocchia San Pietro e con la Caritas parrocchiale affonda le radici nei decenni. Da sempre l’ALVAA è stata vicina a quanti sono nel bisogno, attraverso l’organizzazione di manifestazioni o di con un semplice supporto. Tutta l’associazione, ben conscia delle difficoltà che molti stanno attraversando, ha risposto “sì”, con entusiasmo e con sensibile coscienza, alla richiesta da parte del parroco don Massimo Del Regno, di voler dare mano forte nell’organizzare e nel preparare questa cena. L’associazione c’è stata, c’è e ci sarà sempre, pronta per aiutare, responsabilmente e sommessamente, coloro che sono in difficoltà”.

L’appuntamento è quindi per i giorni 25, 26 e 27 luglio prossimi, sul Belvedere di Aiello di Baronissi, e giovedì 24 luglio con la Cena di Beneficenza aperta a tutti coloro che si sentiranno di collaborare.

Ricordiamo che tutte le news, aggiornamenti, foto e testimonianze delle serate saranno visibili sui social network (Facebook e Twitter) e sul sito ufficiale dell’associazione www.alvaa.it.

Leggi anche