Coach da tribuna: le frasi più ascoltate durante Salernitana-Brescia

bombe carta

Quante volte avete sentito frasi come “Bisogna giocare a 3 dietro, manca una punta, e poi le sovrapposizioni?” allo stadio e soprattutto quante volte le avete dette?? Ecco le più simpatiche del match  Salernitana-Brescia

Frasi e parole, parole, parole!!! L’Italia è stata da sempre catalogata come un paese di santi, poeti, navigatori……e allenatori. Infatti se un tempo il mister era una categoria professionale rintracciabile solo nelle palestre, negli stadi o sui campi d’allenamento oggi non è più così. Come direbbero gli inglesi, “coaches are everywhere” ed in Italia l’assioma è più che mai valido. E’ possibile trovarli al bar, tra la Gazzetta dello Sport e il caffè, al mercato, al parco ed in qualsiasi altro luogo d’aggregazione.

Il fattore che li accomuna è l’argomento di discussione che prevede digressioni e ragionamenti su moduli, schemi e scelte di ogni sorta, fino al raggiungimento di un idea comune del tipo “io avrei fatto di meglio”.

Tutte queste concezioni teoriche trovano il loro sfogo pratico il giorno della partita, quando i “mister da strada” si riuniscono allo stadio per esprimere le proprie idee a gran voce dall’alto delle gradinate. D’altronde può esistere un palcoscenico migliore???

E allora sulla scia del sempre onnipresente “jamm bell jaa”, ecco le frasi più ascoltate in tribuna durante l’ultimo turno di campionato che ha visto confrontarsi Salernitana e Brescia:

8. Manc a stagion non egg mai stat tant tiemp senza veni o stadio

Riferimento alla sosta di novembre che ha allontanato la Salernitana dall’Arechi per oltre un mese

7. In fondo l’avessma capisc, è semp tiemp e presep

Riferimento al l’atteggiamento blando con cui i granata hanno iniziato la gara

6. Nuj non e facimm nda tutto o campionato quatt gol, mo l’avessma fa staser?

Riferimento all’improbabile remuntada granata auspicata per il secondo tempo

5. Ma possibile che gir e vota e a carretta adda tira annanz Rosina po bastone ra vicchiaj

Riferimento alla scelta di far giocare dall’inizio Alessandro Rosina

4. Amm trattat a pisc nfacc è nda na serata e fatt capi comm s ioc o pallone. A Saliern non c meritamm nient

Riferimento alla partita disputata dall’ex granata Donnarumma

3. Chist tre gol e fatt e già s’e apparat p tutt l’anno. Ma l’allenatore nun o dic che o campionato nun è fernut

Riferimento alla prestazione del granata Bocalon

2. Che poi chi avessa mette per recupera?? Chill che cogl e castagne?

1. Emm pigliat sul fridd p vere na mezza partita r’allenamento