Franco Roberti nuovo Procuratore Nazionale Antimafia le reazioni del mondo politico salernitano



Numerosi gli attestati di stima giunti a Franco Roberti ex Procuratore di Salerno e oggi alla guida della Procura nazionale antimafia.

“Sono davvero felice di rivolgere le mie congratulazioni e i migliori auguri di buon lavoro a Franco Roberti, nominato oggi a procuratore nazionale antimafia. La nomina prestigiosa e meritata di Franco Roberti premia il suo valore professionale, la sua lunga esperienza, le riconosciute e apprezzatecompetenze nella lotta alla criminalità e alle mafie, già dimostrate nel ruolo di procuratore capo a Salerno, tutte qualità che saprà efficacemente portare avanti nel suo nuovo lavoro”. Queste le parole di Simone Valiante, deputato salernitano del Partito democratico.

“A nome dell’intera Amministrazione provinciale di Salerno desidero formulare i migliori auguri di buon lavoro al nuovo procuratore nazionale antimafia Franco Roberti”. Lo dichiara il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone.

“La lotta alla criminalità organizzata – continua – si potrà avvalere di una figura autorevolissima, dalle doti professionali indiscusse e dall’alto spessore umano. Sono certo che saprà continuare l’encomiabile lavoro investigativo che, in questi anni, ha svolto ai vertici della procura di Salerno”.
“La scelta del Consiglio Superiore della Magistratura per la nomina di  un nuovo Procuratore Nazionale Antimafia è caduta su una persona  capace, competente e di grande esperienza”. Così il direttore generale  dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi  d’Aragona” di Salerno Elvira Lenzi esprime le sue felicitazioni al  dottor Franco Roberti. “Del Procuratore Roberti ho avuto modo di apprezzare le sue doti umane e professionali e la grande passione  civile e il lucido equilibrio che profonde nel suo lavoro, qualità che  sicuramente saprà trasferire nel suo nuovo incarico” aggiunge la  dottoressa Lenzi.

Leggi anche