A Pizzolano di Fisciano ritornano “I tiemp bell e na’ vot”

fisciano

Con il patrocinio dei comuni di Fisciano, Calvanico e Bracigliano, l’associazione Nuova Pizzolano San Lorenzo ha organizzato la terza edizione de “I tiemp bell e na’ vot”

Pietanze povere di un tempo” al centro della festa che, dal 22 al 24 agosto, animerà la città di Fisciano, nel centro storico della frazione di Pizzolano.

La terza edizione, che ha ricevuto il patrocinio morale dei comuni di Fisciano, Calvanico e Bracigliano, permetterà a coloro i quali arriveranno a Pizzolano di assaggiare le bontà cucinate dalle sapienti mani della gente, sotto un’accurata sorveglianza delle vecchiette del paese per ricreare quel clima, ormai perduto nelle grandi città, di solidarietà.

Festa e fratellanza le parole chiave, tutto corredato dal suggestivo scenario dei vicoli del centro storico per poi finire in bellezza in Piazza Del Popolo, dove il proseguimento della serata sarà allietato da buona musica di canti popolari, disco dance, latino americano e musica live.

I piatti del giorno

  • cavatiell cu ‘a tracchiulella cu ‘o ‘rraù
  • pasta e patane cu ‘a provol
  • pasta e ciceri cu funghi porcini
  • pasta fasule cu funghi porcini
  • panino cu chianchia e’ puorco cu pappacèl
  • panino cu a’ porchett
  • a’ zeppol ‘e patane (fritte al momento)
  • caraff e’ percoch e sangria