Home Attualità Figlio ucciso da aneurisma, madre al Ruggi: "Serve neurochirurgia pediatrica"

Figlio ucciso da aneurisma, madre al Ruggi: “Serve neurochirurgia pediatrica”

Covid-19

Italia
49,618
Totale Casi Attivi
Updated on 28 September 2020 0:16
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Dopo la tragedia per la morte del figlio per un aneurisma, la madre fa un appello al “Ruggi” di Salerno: “Serve il reparto di neurochirurgia pediatrica”

Un aneurisma gli ha portato via drammaticamente suo figlio, adesso una madre di Cava de’ Tirreni lancia un appello all’ospedale “Ruggi” di Salerno affinché non si verifichino più tragedie come questa.

“Non deve succedere ad altri bambini. Non voglio che si ripetano tragedie come quella di mio figlio”, dichiara la madre sulle colonne de “Il Mattino”. La donna invoca la realizzazione di un reparto di neurochirurgia pediatrica all’interno del nosocomio salernitano. Quando si è verificato il dramma del figlio, al San Leonardo non vi era la struttura adeguata per poterlo operare d’urgenza e provare a salvargli la vita. Si è reso necessario il trasferimento all’ospedale “Santobono” di Napoli ma lì non c’è stato più nulla da fare per il piccolo.

Probabilmente è stato fatale proprio il tempo per effettuare il trasferimento da un ospedale all’altro: adesso la madre vuole che un episodio del genere non si verifichi più.

Un lutto che ha causato uno shock all’interno di tutta la comunità di Cava de’ Tirreni, consumatosi circa 10 giorni fa. Una morte surreale per il piccolo, che ha lasciato un vuoto incolmabile all’interno dei suoi cari e di tutta la città.

LiveZon
zerottonove