Family game, a Giffoni lo spot sulla famiglia



Family game, questo il nome dello spot che sarà presentato domenica 2 agosto durante l’evento Vassinsieme – Premio gabbiano 2015

Family game, uno spot per la famiglia sarà presentato domenica 2 agosto  a Giffoni Valle Piana nella frazione di Vassi, alle ore 21.30, durante l’evento Vassinsieme – Premio Gabbiano 2015.

Lo spot della campagna di comunicazione e sensibilizzazione “Family game”, è sostenuta da Sodalis CSV (Centro Servizi per il Volontariato) e promossa da 8 organizzazioni di volontariato della provincia di Salerno: Gruppo Logos, Famiglie in gioco, ACAT Salerno, Granello di Senapa, Spazio Juve, Il Gabbiano, CAM Telefono azzurro e Psicologia del territorio.

family gameIl tema del video è la famiglia, primo nucleo sociale e, citando Papa Francesco, “Il motore del mondo e della storia. Il luogo dove si impara ad amare e dove si apprende l’arte del dialogo e della comunicazione interpersonale”.

I protagonisti dello spot sono i bambini,che hanno risposto con simpatia e spontaneità alla domanda “Che cos’è per te la famiglia?” C’è chi riposto senza esitazione “Un gesto d’amore”. Chi, invece, “Un insieme di persone a cui vuoi bene”. Tutti insieme hanno lanciato il messaggio: La famiglia è il posto in cui sentirsi più forti.

Il video, realizzato da Studio Stratego Marketing e Comunicazione e già disponibile online al link https://www.youtube.com/watch?v=GUjPciLvPSI, è stato girato nel corso dell’evento di apertura di “Family game”, la festa “E..state con noi!” organizzata dal Gruppo Logos nella propria sede in via Pironti a Salerno.

L’obiettivo della campagna “Family Game”, che rientra nella programmazione Laboratori Comunicativi – LabCOM20/13, è quello di creare una rete tra le associazioni, favorendo lo scambio e il confronto tra di esse, e sviluppare percorsi comunicativi condivisi su tematiche d’interesse generale quali cittadinanza attiva e beni comuni.

Il concept della campagna sarà declinato su tutti i materiali di comunicazione, tra cui i manifesti che saranno affissi a Salerno e provincia tra settembre ed ottobre.

Leggi anche