Evade dal carcere di Salerno: arrestato dai Carabinieri a Pagani

fonte google senza copyright

18enne rumeno evaso dal carcere di Salerno: arrestato dai Carabinieri a Pagani

Nel primo pomeriggio odierno, i Carabinieri della Tenenza di Pagani (SA) hanno rintracciato ed arrestato R. I., 18enne rumeno, evaso nella tarda mattinata odierna dalla Casa Circondariale di Salerno, ove era detenuto a seguito dell’arresto operato dagli stessi militari il 14 settembre scorso. In quell’occasione il giovane era stato arrestato per un tentativo di rapina in strada ai danni di un 40enne, il quale era stato anche colpito alla gola con un coltello dal malvivente, riportando lesioni lievi.

Nella tarda mattinata odierna, l’uomo è riuscito a fuggire dal carcere dove era detenuto, dileguandosi a piedi nelle campagne circostanti. A seguito di tempestive ricerche attivate dal Comando Provinciale Carabinieri di Salerno, con l’ausilio anche di mezzo aereo del 7° Nucleo Elicotteri di Pontecagnano, sia nelle immediate vicinanze dell’istituto penitenziario sia nei potenziali luoghi ove il soggetto avrebbe potuto recarsi, i Carabinieri della Tenenza di Pagani hanno rintracciato il 18enne rumeno nei pressi della stazione degli autobus paganese.

Al momento del fermo, il fuggitivo ha opposto resistenza aggredendo i militari – che hanno riportato lievi lesioni – nel tentativo di proseguire la fuga. E’ stato tuttavia bloccato e condotto in caserma, da dove è stato poi tradotto presso la Casa Circondariale di Salerno per il ripristino della custodia cautelare in carcere.