Ai diciassettesimi Campionati Europei di Kung Fu Wushu, che si stanno svolgendo in Russia, prima prova per i fratelli Michele e Domenico Giordano del Tempio Shaolin di Baronissi

Europei di Kung Fu Wushu, i fratelli Giordano protagonisti di due prestazioni eccellenti, premiate con voti superiori alla media del 9.

Michele e Domenico Giordano, i fratelli campioni del Tempio Shaolin di Baronissi, sono impegnati a Mosca con la Nazionale Italiana per la diciassettesima edizione dei Campionati Europei di Kung Fu.

Oggi hanno fatto il loro esordio nella competizione con due prove sontuose, riscuotendo i complimenti dei vari addetti ai lavori. Domenico Giordano si è esibito nella specialità Chanquan, conquistando il quinto posto con il punteggio di 9, a soli pochi centesimi dal primo.

Michele Giordano, invece, ha ottenuto il terzo posto nella specialità Nanquan con il punteggio di 9.33, a soli 5 millesimi dal gradino più alto del podio.

Domani i fratelli Giordano riposeranno in vista delle prossime gare che li vedranno impegnati dopodomani, ma la scena sarà tutta per altri due allievi del Tempio Shaolin del Maestro Bruno Giordano, ovvero Gianfranco Cirillo e Alfonso Barbarisi che si cimenteranno nella categoria Juniores, rispettivamente nelle specialità Mani Nude Nanquan – Stile del Sud, e mani Nude Chanquan – Stile del Nord. 

Ai campioni salernitani va un grande in bocca al lupo da parte della nostra redazione, con la sicurezza che sapranno renderci orgogliosi, portando sempre più in alto il nome di Baronissi e Salerno nel mondo.