Home Eventi Estetica e Bellezza di Nocera Superiore

Estetica e Bellezza di Nocera Superiore

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
222,241
Totale Casi Attivi
Updated on 26 October 2020 4:44
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

II edizione di Nuceria tra Estetica e Bellezza, ciclo di incontri legati alla valorizzazione del territorio nocerino in programma da novembre ad aprile 2016

Dopo il grande successo della I edizione del ciclo di conferenze sull’archeologia del territorio nocerino, svoltasi nell’anno 2014/2015, e che ha visto alternarsi nella Biblioteca comunale di Nocera Superiore illustri studiosi dell’archeologia nocerina di livello nazionale e internazionale, quest’anno la II edizione del ciclo di conferenze, in programma da Novembre 2015 ad Aprile 2016, mira a sensibilizzare, anche attraverso il coinvolgimento di giovani appassionati studiosi, le coscienze riguardo alla centralità di Nuceria e dell’estetica del suo territorio nel panorama culturale italiano.

esteticaNell’ambito dell’attività di promozione dei Beni Culturali della Città di Nuceria e dell’estetica del suo territorio, l’Amministrazione Comunale di Nocera Superiore è dunque lieta di invitare la cittadinanza agli incontri secondo il calendario in programma, che prevede una serie di interventi legati da un unico filo logico, ovvero la scoperta della bellezza estetica del territorio nocerino e la sua integrazione, passando dagli aspetti dell’urbanizzazione tardo-antica attraverso il “sistema dei castelli” fino alla riorganizzazione anche naturalistica dello scenario territoriale, mediante la rilettura storica del “verde”, posto che a Nocera Superiore vi sia anche uno dei giardini storici più spettacolari dell’intera Regione Campania, ovvero Villa Lanzara.

Inoltre, faro acceso ancora una volta sul Parco Archeologico Urbano, che coniuga la ricerca archeologica con le evidenze delle terme romane alla riorganizzazione naturalistica dell’habitat nel quale è inserito. Nella nuova era nocerina caratterizzata dall’avvio della progettazione del PUC, ad opera dell’Amministrazione guidata dal Sindaco Giovanni Maria Cuofano, particolare rilevanza riveste anche la giornata dedicata al tema “Ager nucerinus”: la città e la documentazione del territorio attraverso la progettazione di un sistema informativo territoriale”. Chiuderà il ciclo di conferenze un viaggio attraverso la metamorfosi di un’arte nella creazione di uno strumento musicale di grande importanza storica, ovvero “la liuteria”.

Si parte Giovedi 12 Novembre alle ore 18:30 presso la Biblioteca Comunale di Nocera Superiore con il dott. Luigi D’Aquino, esperto di politiche di riconversione fondiaria che si occuperà di “Giardini nell’architettura e nell’urbanistica di Nocera Superiore e della Valle del Sarno”.