Controlli della Polizia agli esercizi commerciali ed esecuzione misura cautelare di Nocera Inferiore

salerno

Incrementati i servizi di vigilanza a Nocera Inferiore per frenare il fenomeno dell’emissione acustica oltre i livelli consentiti dalla legge

Personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore ha incrementato i servizi di vigilanza e controllo degli esercizi pubblici di somministrazione alimenti e bevande che, nei fine settimana, effettuano intrattenimenti musicali, con particolare attenzione alle vie centrali e a piazza del Corso a Nocera Inferiore.

In particolare, è stata emanata apposita disposizione, per il personale che effettua servizio di controllo del territorio negli orari notturni dal giovedì alla domenica e per tutto il periodo estivo, per frenare il fenomeno dell’emissione acustica oltre i livelli consentiti dalla legge.

Nell’ambito di tale attività sono stati già effettuati diversi controlli ad esercizi commerciali che hanno portato all’emissione di 15 verbali di accertamenti di illecito amministrativo per inosservanza dell’ordinanza del Sindaco di Nocera Inferiore n. 15 del 19 Aprile 2016 ed è stato emesso un provvedimento di sospensione temporanea, della durata di 5 gg., nei confronti di una pizzeria.

I poliziotti, per i profili di natura penale in ordine al reato di disturbo della quiete pubblica, hanno proceduto al deferimento dei responsabili alla locale Procura della Repubblica.

Gli agenti del Commissariato, inoltre, nel pomeriggio di ieri hanno eseguito la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, emessa dal GIP del Tribunale di Nocera Inferiore il 6 luglio 2017 nei confronti di M.C., nato a Pagani di anni 50, residente a Sant’Egidio del Monte Albino. Dell’avvenuta esecuzione ne è stata data immediata comunicazione alla parte offesa, ex moglie dell’allontanato.