Baronissi, in vista del ballottaggio parla il candidato Luca Galdi

baronissi, luca galdi

Il candidato a Sindaco Luca Galdi manda chiari messaggi al suo diretto concorrente per la carica di guida del Comune

Non tarda ad arrivare il commento del candidato a Sindaco Luca Galdi, in vista del ballottaggio che deciderà chi sarà alla guida del Comune.

Il nostro competitor, rinnegando e dimenticando quanto fatto cinque anni fa, si conferma il solito mistificatore della realtà. Nel 2014, infatti, ha vinto le elezioni grazie al sostegno di una delle forze politiche che questa volta ha scelto di sostenere il sottoscritto. Non c’è stata nessuna ammucchiata ma una chiara e legittima convergenza programmatica (Città dello sport, Città della medicina e centro di cottura) che ha unito le altre due forze politiche sulla mia persona. Inoltre abbiamo l’obiettivo comune di creare una nuova classe dirigente e di attuare un processo di pacificazione in una città divisa da anni per colpa della politica. Non a caso soltanto la sua compagine è rimasta fuori da questo ragionamento perché ha condotto una campagna elettorale vergognosa, seminando odio, violenza e contraddistinguendosi per la solita arroganza. D’altronde ha dimostrato ancora una volta di non conoscere altri metodi che la divisione dei gruppi, cosa che ha fatto anche durante la sua amministrazione con chi aveva contribuito a farlo diventare sindaco“.