Derubato mentre era in casa, è accaduto a Cava de’ Tirreni



Cava de’ Tirreni, derubato mentre era in casa, si chiude in bagno per evitare che gli facciano del male

È accaduto questa sera a Cava de’ Tirreni, in via Mario Violante, nella zona di San Vito, dei ladri si sono intrufolati in casa, nonostante la presenza dei padroni.

Derubato mentre era in casa, è accaduto a Cava de’Tirreni

Sembra che i malintenzionati abbiano forzato la finestra della cucina, per poi introdursi in camera da letto dei genitori del proprietario e fare razzia di gioielli e denaro.

L’inquilino dell’appartamento, da solo in casa, ha avuto la prontezza di chiudersi in bagno per evitare che gli venisse fatto del male e ha cominciato ad urlare dalla finestra per chiedere aiuto ai vicini e ai passanti.

Nonostante l’allarme lanciato dal proprietario della casa, i ladri hanno continuato a rubare indisturbati, solo quando hanno lasciato finalmente l’abitazione, l’uomo è potuto uscire dal bagno e chiamare le forze dell’ordine che sono giunte sul posto pochi minuti dopo.

Sui social network i cittadini cavesi hanno mostrato solidarietà nei confronti del malcapitato e il loro disappunto verso questi avvenimenti che hanno riacceso un campanello d’allarme nell’animo degli abitanti della Valle Metelliana.

Leggi anche